Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 17 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Lady Rugani: Mi innamorai di lui anche per un particolare unico

01/07/2020 12:49

Lady Rugani: Mi innamorai di lui anche per un particolare unico |  Sport e Vai

"Rugani era proprio atipico come calciatore: era semplice, umile, e poi parlava bene, scriveva i messaggi con le “acca” al posto giusto, gli accenti corretti e una grammatica perfetta”. Nel raccontare a Chi la sua storia d'amore con il difensore della Juventus Daniele Rugani, Michela Persico, sottolinea anche che il giocatore non usava le abbreviazioni tipiche da chat o sms e racconta la prima volta che lo incontroìò: "Mi sono trovata seduta vicino a lui. Era l’unico posto libero, abbiamo parlato del mio cagnolino, ma è finita lì anche perché non ci siamo riconosciuti: io lavoravo a Telelombardia e stavo per firmare per Mediaset, lui giocava nell’Empoli e stava per firmare con la Juventus. Ho pensato solo “che ragazzo perbene” perché era lì con suo papà. Poi il caso ci ha messo ancora lo zampino perché il primo servizio che mi hanno assegnato nella redazione sportiva di Mediaset era proprio sul passaggio di Daniele dall’Empoli alla Juventus. Così ho cercato materiale su di lui e sono andata a vedere il suo profilo Facebook e ho scoperto che eravamo già amici. Gli ho scritto in privato per dirgli che alle 13 avrei parlato di lui in tv. Lui mi ha risposto: “Ma che carina, ti sei ricordata?”. Allora ho pensato che fosse proprio il destino ad averci messo in questa partita. All’inizio mi sono detta: “No, un calciatore no”. Ma c’erano troppe coincidenze...".


Tags: juventus Rugani Michela Persico

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE