Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 21 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Juventus, Mauro: ora dipende da Allegri. Chiesa somiglia a Henry

07/09/2023 16:39

Juventus, Mauro: ora dipende da Allegri. Chiesa somiglia a Henry |  Sport e Vai

L’ex calciatore della Juventus, Massimo Mauro, in un’intervista al Corriere dello Sport ha analizzato la situazione dei bianconeri, focalizzandosi sul ruolo fondamentale di Massimiliano Allegri:

Adesso tutto è nelle mani di Allegri. Diventa una questione di gioco, di identità da ricostruire per ritrovare la voglia di vincere. Dovrà motivare i calciatori a dare qualcosa in più, soprattutto chi è in squadra da più anni e deve ritrovare gli stimoli adatti

L’opinionista sportivo ha parlato anche di Dusan Vlahovic

A Vlahovic serve più leggerezza, deve fidarsi più del suo istinto. Ha qualità strepitose, ma deve capire che la partita non è una guerra. Se sei contratto o nervoso non gestisci bene il pallone. Ha bisogno di scioltezza nei muscoli e tranquillità nell’animo. Ha reazioni troppo nervose paragonate a quello che succede in campo, anche quando di tratta di cose buone

E di Federico Chiesa, che ha paragonato a una vecchia conoscenza dei bianconeri: 

Chiesa come Henry? Le somiglianze ci sono, io ci credo ripensando a quello che ha fatto il francese passando da esterno a punta. Se Allegri lo porta a 15-20 gol stagionali fa qualcosa di grandioso. Lui però deve giocare più da attaccante, in maniera più furba, senza partire così da lontano e puntando sui movimenti. Prendendo il pallone in corsa e non sui piedi


Tags: juventus allegri chiesa Mauro Vlahovic

Articoli Correlati