Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 13 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve, Sarri: "Dispiaciuti. Ora diventa difficile fare punti"

24/07/2020 08:42

Juve, Sarri: "Dispiaciuti. Ora diventa difficile fare punti" |  Sport e Vai

Nella conferenza post Udinese-Juventus, Maurizio Sarri non nasconde il suo rammarico per l'inatteso ko giunto nel finale. Una sconfitta che lascia così ancora qualche piccolo spiraglio per le inseguitrici e rimanda la festa scudetto dei bianconeri. "Sono dispiaciuto per la sconfitta, volevamo vincere a tutti i costi", queste le sue prime parole.

Sarri, ora per la Juve fare punti è difficilissimo

Sarri avvisa i suoi: "da qui alla fine sarà difficilissimo fare punti. Dobbiamo restare sul pezzo per il campionato e poi si potrà pensare alla Champions". E ancora, analizzando il ko di Udine: "Abbiamo perso ordine. La stanchezza mentale in questo periodo è tanta. Non siamo riusciti a chiuderla, volevamo vincerla a tutti costi, ma la abbiamo portata su un binario pericoloso".

Sarri, i tanti gol subiti dalla Juve? Troppi rigori contro

Sarri cerca poi in qualche modo di giustificare i 38 gol incassati fin qui dalla Juve: "Non sono certamente pochi. In realtà, penso che l'aver subito tanti rigori contri ci abbia un po' penalizzati, è strano che una squadra come noi che attacca sempre si veda fischiare così tanti penalty a sfavore".  Un piccolo rammarico su Chiellini: “ci è mancato tutta la stagione, nel lungo un difensore di questa portata e personalità sarebbe stato utile. Ma la stagione è andata così e dobbiamo andare oltre”.

Sarri, non erano le partite per Pjanic

Sarri cerca di fare chiarezza sull'assenza di Pjanic: “Ha un problema all’adduttore, e comunque queste ultime non mi sembravano le sue partite”. Sarri si è soffermato su Higuain: "per ora non è arruolabile. Quando è in condizione può risolvere situazioni con squadre chiuse. Oggi ci avrebbe fatto comodo. Possiamo appellarci ai tanti infortuni, ma dobbiamo essere capaci a fare meglio anche senza alcuni giocatori.”

 

 


Tags: juventus scudetto Maurizio Sarri

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE