Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 12 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve, Ravanelli controcorrente: “I numeri parlano chiaro”

04/08/2020 08:17

Juve, Ravanelli controcorrente: “I numeri parlano chiaro” |  Sport e Vai

Fabrizio Ravanelli non vuol sentire parlare di una “Juve in sofferenza”. L’ex attaccante bianconero è stato intervistato da TuttoJuve ed ha detto la sua verità: “Ho sentito parlare di una vittoria sofferta della Juventus ma non ls vedo così. A otto giornate dalla fine dovevamo gestire un vantaggio di undici punti. Possiamo dire che abbiamo gestito male le ultime gare ma il campionato non è mai stato in discussione, quindi lo abbiamo vinto meritatamente. Dispiace per come si è chiuso, ma l’importante è vincere e la Juve ci è riuscita anche quest’anno”. 

L’assoluzione

E Fabrizio Ravanelli sembra molto tenere ance nel giudizio nei confronti di Maurizio Sarri: “Credo sia giusto confermarlo anche nella prossima stagione. Ha vinto il campionato meritatamente come tutti si aspettavano e ora speriamo di andare avanti in Champions, anche se sarà molto difficile. La gara con il Lione è complicata perché nelle ultime partite la Juventus ha preso tantissimi gol. Ora la squadra deve alzare il livello della concentrazione soprattutto in fase difensiva”. 

Calcio post lockdown

Il calcio è cambiato insieme al resto del mondo e non è semplice riuscire ad adeguarsi: “Il campionato non è stato più uguale per nessuna squadra dopo il lockdown, credo che sia stato un torneo finto. C’è chi come il Milan ha avuto benefici e chi come la Juve ha perso un po’ di smalto e di gioco, però alla fine le grandi squadre portano a casa i grandi risultati”. 


Tags: juventus fabrizio ravanelli Maurizio Sarri

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE