Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve fuori dalle coppe? Ziliani si sbilancia sul verdetto Uefa

27/07/2023 19:16

Juve fuori dalle coppe? Ziliani si sbilancia sul verdetto Uefa |  Sport e Vai

Paolo Ziliani anticipa il verdetto Uefa sulla Juventus. Subito dopo l'ufficialità della decisione sul Barcellona, il popolare giornalista de Il Fatto Quotidiano ha diffuso un bollettino su Substack in cui spiega gli scenari a proposito della Vecchia Signora. Che sono essenzialmente due. Ecco uno stralcio del post di Ziliani:

"La decisione desta un certo interesse anche per i riflessi che può avere sulla sentenza ormai imminente che Nyon emetterà sulla Juventus. Se il ragionamento dell’UEFA vale per il Barcellona come per la Juventus, allora per il club bianconero le cose potrebbero volgere al peggio: sono infatti ben due le sentenze di condanna, una della quali definitiva e passata in giudicato (processo plusvalenze) e una al momento di primo grado (processo manovre stipendi) che certificano come per la giustizia sportiva italiana la Juventus si sia resa responsabile di illeciti provati che hanno comportato la penalizzazione di 10 punti in classifica per il club e squalifiche per poco meno di 10 anni sul conto dei suoi quattro massimi dirigenti. Solo a carico del presidente Agnelli, che rischia così di inguaiare la Juve anche sul palcoscenico europeo, dai due procedimenti sono scaturiti 3 anni e 4 mesi di squalifica. In ragione di ciò, l’esclusione della Juventus dall’Europa può essere considerata matematica; e vista la gravità degli illeciti non è detto che si limiti a una sola stagione. Ricordo ancora una volta che l’organismo di controllo etico e amministrativo dell’UEFA, il CFCB, al termine della sua doppia indagine aveva proposto per la Juventus una squalifica dall’Europa di tre anni; la società bianconera si era allora subito mobilitata e per cercare di scongiurare l’ingente danno che questa sanzione avrebbe provocato, aveva annunciato con un comunicato ufficiale la sua decisione di uscire dal Progetto Superlega (che nulla c’entra con i fatti delle due inchieste, a dire il vero). Un proposito che però è rimasto in tutto e per tutto sulla carta visto che la stessa Juventus, in un comunicato successivo, aveva dovuto ammettere che per motivi contrattuali l’uscita dalla Superlega le è possibile solo col placet degli altri due club della società A22, Real Madrid e Barcellona, pena il pagamento di una penale di 400 milioni. Inutile dire che Real e Barcellona non hanno alcuna intenzione di dare il loro permesso a Madama, visto che l’abbandono della Juventus ucciderebbe definitivamente quel che resta dello sconclusionato e delirante progetto.. Comunque sia, ormai i giochi sono fatti. Vediamo che numero uscirà: se l’1 (la Juve esulterebbe) o il 2 (la Juve si dispererebbe). Rien ne va plus".


Tags: juventus uefa Ziliani

Articoli Correlati