Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 5 Dicembre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Juve, Chirico a Pallotta: I giochini piacevano anche a te

25/02/2022 19:39

Juve, Chirico a Pallotta: I giochini piacevano anche a te |  Sport e Vai

Nel suo editoriale su ilbianconero.com, il giornalista di fede juventina, Marcello Chirico rispedisce al mittente le accuse che l'ex presidente della Roma, James Pallotta, aveva riservato alla Juventus sui presunti "giochini di mercato" dei bianconeri.

Il discorso di Chirico parte dalla trattativa tra Roma e Juventus che nel 2019 vide il cambio di casacca di Spinazzola e Luca Pellegrini. Il primo valutato 29 milioni di euro, il secondo 22, consentendo plusvalenze ai due club. Già all'epoca, ricorda Chirico, la valutazione data a Pellegrini fece discutere. Poi l'affondo:

Riporto alle attenzioni della cronaca questo scambio all’indomani delle dichiarazioni dell’ex presidente romanista Pallotta, che non ha perso occasione per salire sul carro dell’antijuventinismo.

Chirico prosegue facendo i conti in tasca alla Roma della gestione Pallotta. Senza ovviamente contestare nulla visto che i giallorossi non risultano indagati, il giornalista ricorda le plusvalenze fatte registrare nell'era Pallotta che, solo nella stagione 2016/2017, sfiorarono i 100 milioni. Conti che, secondo Chirico, evidenziamo come i "giochini" sulle valutazioni abbiano imparato a farli tutti.

Anche perché, sottolinea il giornalista:

Pjanic Vlahovic, la Juventus non li ha scippati ma pagati la somma richiesta dai loro precedenti club di appartenenza. Per quanto riguarda il bosniaco, la Roma aveva fissato una clausola rescissoria di 32 milioni, e quelli incassò. Consentendo tra l’altro alla Roma una plus di 22 milioni. Un “giochino” che a Pallotta piacque.  


Tags: juventus pallotta chirico

Articoli Correlati