Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 27 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, Inzaghi: Ecco perché ho tolto Calhanoglu

27/11/2021 23:15

Inter, Inzaghi: Ecco perché ho tolto Calhanoglu |  Sport e Vai

Intervistato da Dazn, al termine della gara vinta dalla sua Inter contro il Venezia, Simone Inzaghi analizza il successo e spiega:

Era la terza partita in sei giorni, quindi è una cosa inusuale. Di solito la terza si fa nel settimo giorno, ma penso che abbiamo fatto bene. Volevamo vincerla subito. L'unica pecca è non aver fatto il secondo gol, perché il Venezia è una squadra in salute e può arrivare al gol in molti modi. Detto questo, abbiamo fatto un'ottima settimana.

Poi, sull'ennesima grande prova di Brozovic, Inzaghi rivela:

Brozovic? Lui è un giocatore unico nel suo ruolo. Ci dà equilibrio, poi è normale che abbia bisogno di rifiatare e dovrò trovare il modo per farlo rifiatare. Sta bene e i recuperi sono andati tutti bene, usciti meglio dalla gara con lo Shakhtar che da quella con il Napoli. I ragazzi sono stati bravi a non rischiare. Sapevamo che il Venezia ci avrebbe aspettato e ne abbiamo approfittato impostando benissimo la partita.

Poi, sull'infortunio di Darmia, l'allenatore nerazzurro spiega:

Darmian? Purtroppo ha sentito qualcosina, speriamo che non sia nulla di grave perché ci sta dando tantissimo. Di sicuro mercoledì non ci sarà, però abbiamo Dumfries che è un ragazzo con qualità e stasera è entrato bene, poi è normale che arrivando da un campionato diverso, da una lingua differente e deve ancora ambientarsi.

Infine, sulla crescita di Calhanoglu, Inzaghi racconta:

Sta facendo benissimo, penso anche prima del rigore al Milan, ma è partito bene con il gol e assist all'esordio, anche con la Juve ha giocato alla grande. A fine primo tempo l'ho visto sul lettino che si faceva massaggiare un flessore, per questo l'ho cambiato visto che era anche la terza partita. Segnale a Milan e Napoli? Mah, no. Più che altro è un messaggio per noi stessi. Ora dobbiamo recuperare energie per la gara di mercoledì.


Tags: inter simone inzaghi Çalhanoglu

Articoli Correlati