Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 18 Maggio 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Inter, ecco le condizioni per la cessione di Skriniar

24/09/2020 07:44

Inter, ecco le condizioni per la cessione di Skriniar |  Sport e Vai

In casa Inter sono giorni caldi sul fronte mercato. La dirigenza nerazzurra sta cercando di mettere a disposizione di Conte una squadra in grado di competere subito per la vittoria dello scudetto ma bisogna anche farei i conti con alcuni problemi di budget e quindi anche prendere in considerazione qualche cessione eccellente. 

Trattativa con il Tottenham

Il club inglese allenato da Josè Mourinho sembra deciso a fare shopping in Italia e vuole arrivare al difensore dell’Inter, Milan Skriniar. Non sarà però un’operazione molto semplice visto che il difensore ha una valutazione che si aggira intorno ai 50-60 milioni e con la crisi economica post-covid, sembra una richiesta difficile da accontentare. 

Alternative in difesa

L’Inter non vuole lasciarsi sorprendere e come spiega Calciomercato.com avrebbe messo giù una lista di eventuali sostituti del difensore slovacco. In cima c’è il solo Nikola Milenkovic che ha un contratto con la Fiorentina in scadenza nel 2022 e un cartellino dal valore di 40 milioni di euro. Ai dirigenti nerazzurri piace anche Armando Izzo, in uscita dal Torino, mentre Chris Smalling aspetta la chiamata della Roma ma è sempre stato inserito anche nelle liste nerazzurre. Discorso diverso invece per Antonio Rudiger, la cui avventura al Chelsea sembra terminata e che potrebbe arrivare anche in prestito, e che Conte ha allenato nel suo periodo al Chelsea. 


Tags: inter calciomercato inter milan skriniar

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE