Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 30 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Inchiesta Juve, nuova mossa a sorpresa di Chiné

08/03/2023 21:48

Inchiesta Juve, nuova mossa a sorpresa di Chiné |  Sport e Vai

L'inchiesta sulla Juventus si arricchisce di un nuovo colpo di scena. A regalarlo, dopo la decisione del Tar di dare ragione ai bianconeri in merito alla famosa carta Covisoc, è il procuratore federale, Giusppe Chiné, che ha chiesto alla Procura generale dello Sport del Coni una nuova proroga di 20 giorni.

Dietro la decisione del procuratore ci sarebbe la volontà - e la necessità - di prendere in esame nuovi documenti fatti arrivare in procura dai pm di Torino impegnati sull'indagine Prisma. Documenti che riguardano, dunque, il filone legato al caso stipendi e che, oltre alla società bianconera e ai suoi ex dirigenti, riguarda anche i calciatori, in caso questi abbiano apposto la propria firma su documenti non in linea con le procedure consentite e differenti dai documenti depositati in Lega e Federcalcio. Ancora ignoto il contenuto dei nuovi documenti, mentre il processo dovrebbe slittare alla seconda metà di maggio.

 


Tags: juventus proroga Giuseppe Chiné inchiesta Prisma

Articoli Correlati