Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 20 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Il piano-B se Allegri andasse al Real dove conta vincere più che divertire

02/06/2018 13:11

Il piano-B se Allegri andasse al Real dove conta vincere più che divertire |  Sport e Vai

La scelta di Zidane, di salutare da stra-vincente il Real Madrid, rischia di creare un effetto domino su un panorama – quello delle panchine europee – che sembravano ormai stabilizzate. Florentino Perez non si aspettava di trovarsi senza allenatore a giugno e sta meditando sulla scelta migliore da fare. Tentato dall'idea di promuovere ancora un'ex stella del club (la soluzione interna sarebbe quella di Guti e Solari) il presidente del Real guarda con attenzione anche ai top-coach con Pochettino in pole ma il ventaglio è ampio e comprende anche Massimiliano Allegri. Il tecnico della Juve piace per come sa gestire una rosa importante, per come sa rapportarsi ai campioni e per la sua duttilità tattica. Al Real non serve un “mago” della tattica, quando hai tanti fuoriclasse in squadra serve un gestore di uomini che sappiano coniugare gioco e spettacolo con le vittorie, considerate imprescindibili. Quindi quel tormentone sul calcio concreto e vincente da opporre allo spettacolo e alla Bellezza troverebbe la sua soluzione ideale. Intendiamoci, il pubblico del Bernabeu è esigente, non esita a fare la panolada di protesta se vede il Real giocare male ma Allegri è allenatore che sa giocar bene eccome. Specie se ha in squadra giocatori come Ronaldo, Isco, Kroos e compagnia blanca. E forse è più facile convincere Allegri che liberare Pochettino dal Tottenham. Che farebbe dunque la Juve se si ritrovasse senza il tecnico dei 4 scudetti di fila? Al momento il feeling tra Allegri e il club è solidissimo ma nel calcio mai dire mai, ecco perchè Marotta sta pensando a un piano-B. Proprio Zidane piace (ma sembra destinato alla panchina della Francia), bocciato Sarri, rimandato Simone Inzaghi il nome più caldo è quello di Didier Deschamps, che è ancora molto amato dai tifosi ed è considerato l'uomo giusto in caso di addio di Allegri.

Stefano Grandi


Tags: juventus allegri deschamps

Articoli Correlati