Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 22 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Hamsik: Napoli, ecco cosa non ha funzionato quest'anno. Peccato Zielinski all'Inter

22/02/2024 16:33

Hamsik: Napoli, ecco cosa non ha funzionato quest'anno. Peccato Zielinski all'Inter |  Sport e Vai

Marek Hamsik si confessa in una lunga intervista a Sky. L'ex bandiera del Napoli ha seguito il match tra gli azzurri e il Barcellona. Non seguirà invece, almeno per il momento, Calzona nella sua avventura da tecnico partenopeo. Ma non è detto che in un futuro non troppo lontano, magari con un programma e un progetto più a lungo termine, non possa dire di sì alle offerte di De Laurentiis. 

Scudetto? Non l'ho sentito mio, ma l'ho sentito per la città che se lo merita. L'ultimo anno di Sarri è stato un peccato. Quella squadra meritava, per il calcio espresso e per l'emozione che dava a tutti. Una squadra che mi ha tentato? Il Milan di Allegri mi stava tentando, il mediatore era Raiola. Alla fine non si è fatto niente.

Sugli allenatori in azzurro:

Reja, fiducia perché era il mio primo anno in Serie A. Mazzarri, con lui ho fatto il salto di qualità. Benitez favoloso, con lui però non mi sono espresso al massimo. Sarri, esplosione totale, da parte mia penso di aver fatto il miglior calcio. Ancelotti, incredibile, fuori dalla portata di tutti.

Quest'anno le cose non stanno funzionando.

Tante cose insieme quest'anno, forse un cambio di allenatore non programmato. Il Napoli è quasi però la stessa squadra dell'anno scorso, mi dispiace vederla in questa situazione ma c’è sempre la qualità per risalire. Spero che combatta per Champions e per le zone alte della classifica.

Quindi su Osimhen, Kvaratskhelia e gli altri.

Osimhen è uno dei più forti che c'è in giro, sia fisicamente che tatticamente, anche per voglia di fare gol. Ha il sangue napoletano. Dispiace che può andar via, ma sappiamo il calcio di oggi com'è. Crea tanto movimento e ci sono tante richieste. Non è facile trattenere campioni ma il Napoli ha sempre avuto centravanti incredibili, troverà in caso il sostituto adatto. Anche Kvara ti fa sognare. Ancora di più a Napoli, la gente vuole vedere queste giocate. Noi abbiamo avuto Lavezzi. Lobotka è un grande, un pilastro del Napoli e della Slovacchia. Mi rivedo in Zielinski, per me è un talento puro e un grandissimo giocatore. L'Inter fa un grande affare.


Tags: napoli Marek Hamsik intervista

Articoli Correlati