Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 2 Ottobre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Flop Italdonne, dure parole dell'ex bandiera della Juve

19/07/2022 18:17

Flop Italdonne, dure parole dell'ex bandiera della Juve |  Sport e Vai

L'Italdonne del calcio "ha fallito" agli Europei di Manchester. Non usa mezzi termini Antonio Cabrini, eroe del Mundial '82 ed ex Ct della Nazionale femminile, per definire l'eliminazione delle azzurre al torneo continentale. "Cerchiamo di chiamare le cose nella giusta maniera, è stato un fallimento - l'accusa lanciata dall'ex terzino della Juventus e dell'Italia campione del mondo 40 anni fa - ognuno dovrà prendersi le proprie responsabilità, a partire dal magazziniere agli organi piu' alti". 

Una eliminazione che per Cabrini non è frutto della sfortuna (vedi l'ultimo match perso con il Belgio) ma di brutte prestazioni: 

"Non sto a valutare le scelte, non sono in grado di determinare le condizioni fisiche delle giocatrici e giudicare le scelte. Per questo c'è un commissario tecnico. Ma è certo che si tratta di un fallimento. Ora dovranno tutti farsi un bell'esame di coscienza. Un consiglio alle azzurre? Innanzi tutto - dice all'Ansa l'ex ct delle azzurre dal 2012 al 2017 - che non diano per scontato che se vai bene a una competizione vuol dire che sei già arrivato. E poi non c'entra la sfortuna dell'ultima partita col Belgio, quelle che abbiamo visto sono state prestazione mediocri". 

Nonostante l'uscita prematura della Nazionale agli Europei Cabrini non ritiene che il percorso di crescita delle azzurre si sia fermato a Manchester: 

"Nell'ambito di un percorso è chiaro che ci sono queste situazioni, che non è piacevole e che non è tutto rose e fiori. La crescita è  normale che ci sia ma il percorso non è certo breve e poi bisogna confrontarsi con la crescita degli altri". La sovraesposizione mediatica per una Nazionale che tira anche in tv (i numeri in questo senso sono sempre elevati dal momento che la partita con il Belgio e' stata vista da 2,9 milioni spettatori, 18.2% di share) puo' essere tra le cause del flop? "Mi auguro che non sia questa una scusante" sottolinea ancora Cabrini. 


Tags: europei calcio femminile cabrini

Articoli Correlati