Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 16 Aprile 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Emilia Romagna, Promozione: Rosselli Mutina-Castelnuovo 0-0

23/01/2017 10:47

Emilia Romagna, Promozione: Rosselli Mutina-Castelnuovo 0-0 |  Sport e Vai

ROSSELLI MUTINA-CASTELNUOVO  0-0

CASTELNUOVO: Sassi, M. Venturelli, Orlandi, Guglielmetti, Di Bernardo, Fontanesi, Palladini (67’ Vernillo), Gualtiero, Bellini (84’ Centin), Totaro, Pagliani. A disp. Saetti Baraldi, Chiappini, Soldo, F. Venturelli, Salvi. All. Consoli

ROSSELLI MUTINA: Brancolini, Vignocchi, Righi, Girotti, Ricaldone, Ligabue, Modica (77’ Manno), Guilouzi, Gripshi, Paradisi, Guastalli. A disp. Benedetti, Shanableh, Bozzini, Vaccari, Asante, Pecorari. All. Nannini

Arbitro: Andreoli di Bologna (assistenti Cocchiara di Piacenza e Carrucciu di Parma)

Note: spettatori 100 circa. Ammoniti Guglielmetti, Orlandi, D. Palladini, Totaro, Vernillo, Paradisi, Gualtieri, Guilouzi e Righi. Espulso Paradisi al 50’

CASTELNUOVO RANGONE (MO) – La Rosselli Mutina non riesce ad andare oltre lo 0-0 in trasferta contro il Castelnuovo in una gara tenuta in pugno e caratterizzata da diversi episodi che hanno condizionato l’andamento del match allo stadio “Scirea”. Si tratta comunque del settimo risultato utile consecutivo per la squadra di Nannini che, dopo 21 turni del campionato di Promozione, resta nel terzetto di testa della classifica.

Priva di capitan Tammaro, influenzato, la formazione gialloblù si produce in un discreto e costante predominio sin dalle fasi iniziali ma immagina che non sarà giornata già al 4’, quando viene negato un calcio di rigore, apparso netto dalla tribuna, per atterramento di Paradisi lanciato nell’area piccola da Gripshi sulla corsia di destra. Qualche minuto più tardi Guilouzi mira l’angolino di testa su traversone di Modica, mancando però il bersaglio, e sempre con un’incornata si fanno vedere i padroni di casa: al 12’ è Di Bernardo che fallisce da buona posizione. Gripshi, unica punta di ruolo, è chiamato a un gran lavoro sulla tre-quarti; dialoga con Guastalli, Modica e Guilouzi e proprio su assist di testa del numero 8 scarica al volo verso Sassi, al 22’, spedendo tuttavia out. Al 31’ il centravanti taglia per Paradisi, sempre pronto alle incursioni, e l’esterno dopo aver dribblato un avversario scaglia un fendente a mezz’altezza che il portiere locale devia in angolo. Al 38’ si registra forse la principale delle occasioni, quando ancora Gripshi pennella un cross morbido che attraversa l’intera area piccola fino all’incornata di Ricaldone, appostato sul secondo palo, che spedisce fuori a pochi passi dalla rete. Rammarico in casa modenese, mentre la frazione si chiude con una punizione da 30 metri di Girotti che l’estremo difensore castelnovese blocca a terra.

La ripresa, per la Rosselli Mutina, inizia forse persino peggio del primo tempo. Al 4’ infatti Paradisi viene ammonito presunta simulazione sulla metà campo: una decisione discussa che conduce all’espulsione diretta del numero 10, proprio sotto la tribuna, accusato di rimostranze. Nonostante l’inferiorità numerica, la compagine gialloblù spinge sull’acceleratore costringendo il Castelnuovo ad arretrare nettamente il baricentro. Ne nasce una pressione continua fatta di molti blitz in avanti, alcuni dei quali si trasformano in chiare occasioni da gol e altri in tiri da lontano. Tra i primi annotiamo il colpo di testa di Righi al 41’ su punizione di Girotti e la zampata di Manno al 42’ da pochi metri (parata); tra i secondi sono da ricordare i due tentativi di Gripshi al 18’ (stoppato da Sassi in due tempi) e al 44’ (calcio a giro finito centrale). I locali rispondono con una serie di contropiede, sviluppati principalmente sull’asse Totaro-Bellini, che in un paio di circostanze fanno correre i brividi agli ospiti: al 17’ Guglielmetti da buona posizione, all’esito di una mischia dopo un corner, di piatto sbaglia la mira da buona posizione; al 31’ Bellini, su suggerimento di Orlandi, si vede respinto dalla difesa un tiro a botta sicura all’altezza del dischetto del rigore. Nessuna chance va a ogni modo a buon fine in una partita diventata maschia col trascorrere dei minuti e connotata, soprattutto nella ripresa, da tante polemiche da una parte e dall’altra per le numerose ammonizioni in buona parte inflitte per simulazione. Alla fine i “gialli” saranno ben 9.

Archiviato il pareggio, uno 0-0 identico alla sfida delle due squadre lo scorso settembre in Coppa Italia, la Rosselli Mutina pensa già alla prossima gara: domenica 29 i gialloblù ospiteranno La Pieve Nonantola in un altro derby modenese che si preannuncia carico di significati.

CLICCA QUI PER TUTTI I RISULTATI DELLA TUA SQUADRA E LE CALSSIFICHE. 


Tags: promozione Calcio Dilettanti Rosselli mutina

Info per: Rosselli Mutina

STATISTICHE ROSSELLI MUTINA

Info Varie

Fondazione: 2009
Presidente:Roberto Arginelli
Indirizzo: Viale Jacopo Barozzi
Modena

Tel. 059/570811
Email
www.acformigine.it

Formazione

Gabriele Benedetti

Edoardo Rinaldi

Giuseppe Tammaro

Luca Paradisi

Giovanni Righi

Salvatore Modica

Gianluca Ricaldone

Michele Vignocchi

Lorenzo Ligabue

Luca Baroni

Matteo Girotti

Ahmed Guilouzi

Alessandro Prandi

Giulio Guastalli

Filippo Vaccari

Matteo Bozzini

Yassine Azzouzi

Federico Pecorari

Filippo Manno

Riccardo Lusvardi

Brancolini

Asante

Gripshi

Shanableh

Classifica

#   Squadra G V P S P
1 Rosselli Mutina Rosselli Mutina 34 25 5 4 80
2 Solierese Solierese 34 22 3 9 69
3 Scandianese Scandianese 34 19 4 11 61
4 La Pieve La Pieve 34 18 5 11 59
5 Fabbrico Fabbrico 34 15 9 10 54
6 Persiceto Persiceto 34 15 7 12 52
7 Maranello Maranello 34 14 7 13 49
8 Virtus Camposanto Virtus Camposanto 34 12 11 11 47
9 Campagnola Campagnola 34 13 7 14 46
10 Castellarano Castellarano 34 11 12 11 45
11 Castelnuovo Castelnuovo 34 11 11 12 44
12 Formigine Formigine 34 11 10 13 43
13 Riese Riese 34 10 13 11 43
14 Arcetana Arcetana 34 12 6 16 42
15 Monteombraro Monteombraro 34 9 13 12 40
16 Vignolese Vignolese 34 7 12 15 33
17 Crevalcore Crevalcore 34 5 10 19 25
18 Viadana Viadana 34 2 5 27 11
VEDI LE CLASSIFICHE COMPLETE

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE