Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 22 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Dybala: Dopo doppietta al Barcellona capii una cosa importante

22/03/2019 14:59

Dybala: Dopo doppietta al Barcellona capii una cosa importante |  Sport e Vai

I suoi ricordi da piccolo e le prime gioie da grande. Paulo Dybala si racconta alla piattaforma Otro e rivela il primo momento d'oro in maglia bianconera: "Dopo i due gol al Barcellona, i tifosi iniziarono a gridare il mio nome. Dentro di me mi sono detto 'guarda cos'hai raggiunto, ora continua!'. Dovevo trovare la forza di continuare e dare di più ai tifosi per guadagnare il loro affetto. Voglio che vedano i sacrifici che faccio per renderli felici. Cerco di fare del mio meglio, se succede sono felice". Il primo gol importante lo fece da piccolo: "Undici o dodici anni, giocavo per una squadra locale con i miei amici. 4 reti, in quella gara. Il quarto fu il pareggio e fu su punizione. Ricordo che il portiere non poteva arrivare fino alla traversa... ho calciato sotto l'incrocio, e pareggiai. Le prime lacrime? Lo facevo sempre, ma mai davanti ai miei compagni: fino ai 10 anni quando perdevo una partita. Tornavo a casa, raccontavo tutto a mio padre e certe volte piangevo. Odiavo perdere, come oggi non l'ho mai fatto in tv per una partita per la mia squadra o la Nazionale. Mi è capitato di farlo in campo". Infine un aneddoto relativo a quando firmò il contratto con la Juve? Giorno speciale. Ero in vacanza con mio fratello, coi miei amici. Era arrivato il contratto mentre ero in spiaggia. Tornai in hotel, lo firmai e siamo tornati a prendere il sole".


Tags: juventus inter-barcellona dybala

Articoli Correlati