Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 10 Agosto 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Djokovic rivela i segreti dell'amico Ibrahimovic

11/11/2021 09:39

Djokovic rivela i segreti dell'amico Ibrahimovic |  Sport e Vai

Si conoscono da una vita e sono amici per la pelle. Novak Djokovic e Zlatan Ibrahimovic sono due esempi di sportivi vincenti. Nella testa ancor prima che con una racchetta o un pallone. Il tennista elogia l'attaccante del Milan parlando alla Gazzetta

«Mi piace la sua filosofia: più vecchio divento, più giovane mi sento. Lui è davvero il simbolo della mentalità balcanica: la forza di non mollare mai e la totale fiducia in se stesso. In questo mi riconosco molto in lui: la mentalità del campione che rispetta gli altri ma che entra in campo con la consapevolezza delle sue qualità che gli deriva dall’etica del lavoro».

Poi aggiunge


«Con l’età forse devi lavorare di più, perché i giovani che mi sfidano sono forti, motivati e con tanta adrenalina. Io devo cercare di non disperdere troppe energie, ho bisogno di essere razionale e ovviamente posso sfruttare la maggiore esperienza. Dipende anche dal tipo di avversario, ma essere più aggressivo è uno degli obiettivi che mi sono dato in questa fase della mia carriera».

Anche nella maniera di vivere le sconfitte i due sono simili


Io vivo la sconfitta non solo come l’emozione deludente del momento, ma anche come opportunità di crescita mentale e di rafforzamento del carattere per uscire da una situazione difficile da uomo e giocatore migliore di come c’ero entrato. Certamente per me il lavoro sulla mente ha lo stesso valore di quello fisico e tecnico. Devi essere in grado di comprendere come gestire nel modo più proficuo le energie negative


Tags: milan ibrahimovic djokovic

Articoli Correlati