Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 23 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Dinamo Mosca, indagine Uefa per violazione del fair-play finanziario

27/02/2015 19:59

Dinamo Mosca, indagine Uefa per violazione del fair-play finanziario |  Sport e Vai

C'è anche la Dinamo Mosca, club avversario del Napoli agli ottavi di finale di Europa League, tra i club messi sotto investigazione dall'Uefa per violazione del fair-play finanziario. La Camera di Investigazione dell'Organo di Controllo Finanziario dei Club (CFCB) ha aperto le indagini sulla Dinamo e su un altro club moscovita, la Lokomotiv, dopo aver scoperto deficit di bilancio negli anni finanziari 2012, 2013 e 2014. L'organismo di controllo dell'Uefa prenderà le proprie decisioni a maggio.

Intanto quattro società - Hapoel Tel-Aviv, Hull City, Panathinaikos e Ruch Chorzow – hanno firmato un accordo transattivo dopo la non conformità al pareggio di bilancio previsto dal fair play finanziario:gli accordi hanno lo scopo di assicurare che le società raggiungano il pareggio di bilancio con un ritardo minimo,  con l'obiettivo del pareggio di bilancio entro il 31 dicembre 2015, data in cui ogni club dovrà dimostrare la piena conformità alle regole sulle licenze per club e sul fair play finanziario dell'Uefa, nonché aver corrisposto un contributo incondizionato di 200.000 euro. 

La Camera di Investigazione ha anche annunciato che Sparta Praga e Liverpool hanno dimostrato tramite l'invio di dati finanziari supplementari di aver raggiunto il pareggio e che quindi non sono più indagate. Fuori pericolo anche Levski Sofia e Trabzonspor, che hanno pienamente assolto i termini previsti dall'accordo sottoscritto in precedenza con l'Uefa.

 

 


Tags: napoli uefa dinamo mosca indagine fair play finanziario

Articoli Correlati