Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 24 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Da Pedullà solo veleno su Tiago Pinto: ecco tutti i suoi errori

10/01/2024 08:56

Da Pedullà solo veleno su Tiago Pinto: ecco tutti i suoi errori |  Sport e Vai

C'è anche un vero e proprio atto di accusa a Tiago Pinto nell'editoriale di Alfredo Pedullà per Sportitalia.com. Questi i passaggi principali

Tiago Pinto lascia la Roma dopo tre anni, ma di sicuro non lascia traccia. La sintesi è molto semplice: nessuno lo rimpiangerà, nessuno morirà di nostalgia. Dire che abbia portato Dybala e Lukaku è un’affermazione abbastanza superficiale, soprattutto nel caso di Romelu che è stata un’operazione voluta, impostata e concretizzata dalla proprietà, con tanto di aereo personale messo a disposizione dai Friedkin. La gestione Pinto diventa famosa soprattutto per i folli investimenti quando c’era il semaforo verde: Shomurodov, Vina e Reynolds sono costati una quarantina di milioni e hanno sintetizzato la poca competenza nel chiudere determinate operazioni.

Tra l’altro Shomurodov fu preso pochi giorni prima di piombare su Abraham, a conferma dell’inutilità dell’investimento e della necessità di impiegare quei soldi magari per un centrocampista di spessore. A proposito di centrocampista: Pinto si è congedato con il capolavoro Renato Sanches, lo scorso settembre disse che avrebbe garantito lui e che ci avrebbe messo la faccia, congratulazioni...Tiago Pinto ha confermato a Roma i suoi enormi limiti mascherati soltanto dai giornalisti “scendiletto” che per una notizia si prostituiscono. Lascerà la Capitale il 2 febbraio all’alba, subito dopo la chiusura della sessione invernale di mercato. Dal 2 febbraio alle 15 nessuno si ricorderà più di lui...


Tags: Roma pinto pedullà

Articoli Correlati