Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 20 Maggio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Champions League: rimonta Bayern, 6-1 al Porto. Barcellona facile sul PSG (2-0)

21/04/2015 18:53

Champions League: rimonta Bayern, 6-1 al Porto. Barcellona facile sul PSG (2-0) |  Sport e Vai

Finita! Il Barcellona piega il Paris Saint-Germain con una doppietta di Neymar nel primo tempo e approda in semifinale. Tutto facile per i catalani contro un avversario non pervenuto. Ibrahimovic? Chi l'ha visto! Al Bayern, invece, riesce la 'remuntada' sul Porto. Primi 40' stellari per la formazione di Guardiola, che rifila cinque gol ai portoghesi. Poi nella ripresa un gol per parte e il punteggio finale è 6-1

90' - Il Bayern sfiora anche il settimo gol: ci provano Weiser, Lewandovski, Rode, ma la porta di Fabiano - non si sa come - non capitola ancora

88' GOL BAYERN! XABI ALONSO! Dalla punizione nasce la sesta rete bavarese, con esecuzione impeccabile del basco

87' - Porto in dieci: doppio giallo per Marcano, autore di un fallaccio su Thiago Alcantara

85' - Il Paris Saint-Germain non riesce a trovare neppure il gol della bandiera: alle stelle il destro a giro di Lucas

82' - Neuer tempestivo in uscita su Ricardo. Finale particolare a Monaco, dopo il primo tempo stellare il Bayern s'è fermato

79' - Mischia furibonda in area del Barcellona, Matuidi anticipato di un soffio, poi Cavani spara fuori da posizione impossibile

77' - Diagonale di Martinez fuori di un soffio! Porto vicino al secondo gol che riaprirebbe clamorosamente la partita

75' - Prova a insistere la squadra di Lopetegui, ma l'impressione è che si sia svegliata troppo tardi

74' GOL PORTO! JACKSON MARTINEZ! Cross di Herrera e colpo di testa vincente del colombiano a porta sguarnita, fiammata dei lusitani

73' - Ibrahimovic egoista, ignora Pastore e spara dal limite: Ter Stegen respinge

67' - Esce un altro protagonista mancato del Porto, Brahimi: al suo posto Evandro

63' - Bayern sempre pericoloso: la squadra di Guardiola vicina al sesto gol su calcio d'angolo

59' - Chance per Verratti! Destro dal limite del centrocampista abruzzese fuori di poco. Si resta sul 2-0 per il Barcellona

55' - Luis Enrique fa turnover: fuori Busquets, dentro Sergi Roberto. C'è anche una Liga da vincere per i blaugrana

53' - In questo avvio di ripresa il Bayern lascia giocare il Porto, ma la squadra di Lopetegui non punge

49' - Prova a farsi vedere il Psg in avanti: gran destro di Cabaye, palla a lato di poco

46' - Si riparte, una novità al Camp Nou: Xavi prende il posto di Iniesta, tra i grandi protagonisti della prima parte di gara. Novità anche a Monaco tra le fila del Porto: fuori Quaresma (chi l'ha visto?) e dentro Ruben Neves

Si va al riposo anche in Germania. Situazione abbastanza delineata in entrambi i confronti: il Barcellona è sul 2-0 sul Psg e dovrebbe incassare quattro reti nella ripresa per essere eliminato, il Bayern invece dopo la goleada del primo tempo, giocato a ritmi altissimi, può amministrare tre gol di vantaggio sul Porto. Chi l'avrebbe mai detto dopo la gara d'andata

45' - Finsice il primo tempo di Barcellona (2-0), 2' di recupero invece a Monaco

40' GOL BAYERN! LEWANDOVSKI! Il tiro al bersaglio continua: Lewandovski controlla in area e beffa ancora una volta il pessimo Fabiano. Che lezione ai portoghesi!

35' GOL BAYERN! MULLER! E sono quattro: destro non proprio irresistibile di Muller, deviazione di Martins Indi e Fabiano non riesce a controllare la sfera. Monologo bavarese

34' GOL BARCELLONA! NEYMAR! Il brasiliano raddoppia di testa, la difesa del Paris Saint-Germain - e David Luiz in particolare - troppo molli in marcatura su di lui

33' - Già un cambio per Lopetegui: esce Reyes, entra Ricardo Pereira. Momento di grande difficoltà per il Porto, letteralmente soffocato dalla pressione del Bayern. Herrera rimedia anche un cartellino giallo

26' GOL BAYERN! LEWANDOSVKI! Incredibile in Baviera, Porto annichilito: assist di Muller, colpo di testa del bomber polacco e Fabiano ancora battuto. Ma dov'è finito il Porto dell'andata?

24' - Show del Barcellona al Camp Nou: Sirigu si oppone ad un destraccio di Dani Alves, poi è prontissimo sulla ribattuta di testa di Neymar

22' GOL BAYERN! BOATENG! In poco più di venti minuti, missione compiuta per i bavaresi: sponda di Badstuber, testa di Boateng, Fabiano non c'arriva

19' - Magìa di Verratti che imbecca in area Matuidi, ma il centrocampista francese manca il controllo a pochi passi dal portiere. Poi Pastore si ritrova un pallone d'oro in area, ma Piqué riesce a chiudere su di lui

14' GOL BAYERN! THIAGO ALCANTARA! Si sblocca anche in Baviera: cross di Bernat, testa di Thiago Alcantara che riapre tutti i giochi. Ora a Guardiola serve un solo gol

13' GOL BARCELLONA! NEYMAR! Blaugrana in vantaggio: Progressione inarrestabile di Iniesta che salta tre avversari e imbecca Neymar, dribbling a liberarsi di Sirigu e palla in rete a porta vuota

9' - Doppia occasionissima per il Bayern! Muller impegna Fabiano, sulla ribattuta Lewandovski coglie il palo! Tedeschi vicinissimi al vantaggio, il Porto si salva anche con un pizzico di fortuna

5' - Parte forte il Barcellona: subito un corner per i blaugrana, ma Piqué non riesce a farsi largo in area

Ore 20.45 - Si parte, al via le sfide di Monaco e Barcellona

DIRETTA GOL PREMI F5 PER AGGIORNARE

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Bayern-Porto 6-1 (14' pt Thiago Alcantara, 22' pt Boateng, 26' pt Lewandovski, 35' pt Muller, 40' pt Lewandovski, 29' st Jackson Martinez, 43' st Xabi Alonso)

Barcellona-Psg 2-0 (13' pt e 34' pt Neymar)

Tra sogni di remuntada e missioni impossibili, riflettori puntati sulle sfide di ritorno dei quarti di finale di Champions League. In palio l'accesso alle semifinali della massima competizione continentale, ma non solo. Tante sfide personali, incroci pericolosi e scherzi del destino, sia a Monaco che a Barcellona.

All'Allianz Arena - che nelle gare di coppa, per ragioni pubblicitarie, diventa Munich Arena - va in scena il tentativo di recupero di Guardiola e del suo Bayern dopo l'1-3 rimediato ad Oporto ad opera degli scatenati portoghesi di Lopetegui. Già, Lopetegui, ex compagno di squadra di Guardiola nella 'cantera' del Barca e poi in prima squadra per alcune stagioni a metà degli anni 90. In Germania sarà un'altra musica rispetto all'andata, ma occhio a concedere spazi a gente come Jackson Martinez e Quaresma. Proprio lui, l'ex 'bidone' di nerazzurra memoria, rigenerato a nuova vita dopo il ritorno in Patria e l'approdo al Porto. La rimonta, tra l'altro, è piuttosto indigesta sia a Guardiola - ricordate il tentativo di recupero dopo l'1-3 con l'Inter di Mourinho nel 2010? - e allo stesso Bayern, che nella storia non ha mai recuperato dopo una sconfitta con due gol di scarto.

Al Camp Nou, invece, è Ibra contro tutti. Non c'era lo svedese all'andata e il Paris Saint-Germain si è arreso nettamente al Barcellona. Ora, però, Ibrahimovic sarà in campo, con tanta voglia di dimostrare ai suoi ex tifosi che quella del 2010 non è stata soltanto una passeggiata. Difficile, se non impossibile - però - provare a ribaltare la sorte di un doppio confronto che appare davvero segnata, anche se i francesi, dopo aver eliminato il Chelsea, non vogliono rassegnarsi a cuor leggero all'ennesimo flop europeo.


Tags: barcellona ibrahimovic porto paris saint germain live bayern ritorno guardiola diretta gol quarti Lopetegui Champions League

Articoli Correlati