Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 18 Aprile 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Caso Neymar, il Barcellona paga il Fisco ma si dichiara innocente

24/02/2014 15:39

Caso Neymar, il Barcellona paga il Fisco ma si dichiara innocente |  Sport e Vai

Il Barcellona ha emesso un comunicato ufficiale per spiegare la situazione legata alla presunta evasione fiscale in merito al pagamento del cartellino dell'attaccante brasiliano Neymar, al momento del suo passaggio dal Santos. Il club azulgrana questa mattina ha versato 13,5 milioni di euro al Fisco spagnolo ma continuna a dichiararsi innocente in merito all’accusa di frode all’erario. Questo il contenuto della nota pubblicata sul sito del club: “Si rifiuta ogni insinuazione relativa a un presunto illecito commesso dal club per delitto fiscale, in realazione agli obblighi fiscali derivati dall'acquisto del giocatore. Il club è stato seguito in ogni momento la situazione e il notaio del club è stato informato di ogni evoluzione nella trattativa e ha trovato diretto accesso ai documenti della contrattazione. Si continuerà a offrire la massima collaborazione con i tribunali della giustizia per concludere l'indagine aperta. Se necessario, ci sarà la presenza nel processo penale aperto, in difesa del club e dei suoi soci. I soci dell'FC Barcellona possono essere sicuri che il club ha operato sempre in maniera legale e che la sua giunta direttiva difenderà la reputazione dell'entità, una delle più rappresentative del paese, con tutte le conseguenze e istanze necessarie. Si ribadisce che l'FC Barcellona ha sempre pagato le sue obbligazioni tributarie nei tempi e nella forma prestabilita, con la massima collaborazione con l'Amministrazione Tributaria. L'FC Barcellona non ha alcun debito in tal senso. In vista dell'esistenza di una possibile divergenza interpretativa sulle obbligazioni fiscali del club derivanti dalla citata operazione di mercato, per saldare ogni eventuale debito tributario derivato da questo trasferimento, e per meglio difendere il buon nome e la reputazione del nostro club, l'FC Barcellona ha proceduto questa mattina con la corrispondente aliquota complementaria richiesta. Questa aliquota complementare ammonta a un importo globale di 13.550.830,56 euro e ha come obiettivo la copertura di eventuali interpretazioni che ci possono essere state per quanto riguarda tutti i contratti firmati nell'ambito dell'acquisto del calciatore Neymar, per il quale siamo comunque convinti della legalità dell'operazione e della copertura degli obblighi fiscali. Questo versamento volontario presentata per tempo e forma, si intende senza pregiudizio e si attende che il debito tributario venga determinato in modo definitivo dalla giurisdizione competente..


Tags: barcellona santos neymar fisco

Articoli Correlati