Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 26 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter: Dramè a parametro zero per la fascia sinistra

22/06/2014 17:14

Calciomercato Inter: Dramè a parametro zero per la fascia sinistra |  Sport e Vai
Non solo al Mondiale si trovano i giocatori protagonisti del calciomercato delle squadre italiane. Boukary Dramè, ad esempio, si sta godendo le vacanze dopo la meritata salvezza ottenuta con il Chievo, squadra della quale, a partire dalla prossima settimana, non farà più parte. Il terzino franco-senegalese, infatti, non ha rinnovato il suo contratto con il club veronese e rappresenta un parametro zero allettante, specie per squadre, come l’Inter, che non hanno molto da spendere in questa estate. Le priorità dei nerazzurri sul mercato sono altre, un centrocampista e una punta, ma Walter Mazzarri ha chiesto al ds Piero Ausilio e al presidente Erick Thohir anche altri esterni difensivi, ragion per cui i dirigenti nerazzurri sono a caccia di buoni affari nel ruolo e Dramè, da questo punto di vista, rappresenta forse il miglior affare che la serie A può proporre in questo mese di giugno. MATURITA’ RAGGIUNTA. L’ormai prossimo ex giocatore del Chievo, infatti, è stato uno dei terzini migliori per media voto nell’ultima stagione, confermando di aver raggiunto a 28 anni una maturità tecnica e tattica che potrebbe farlo approdare in un grande club. Probabilmente i tifosi nerazzurri storceranno il naso a leggere il suo nome, ma Dramè rappresenta il tipico giocatore di medio livello che Mazzarri è abituato a trasformare in certezze: il tecnico toscano vi è già riuscito a Napoli, proprio nello stesso ruolo, con Juan Camilo Zuniga, ex esterno discontinuo e dallo stile molto “barocco”, trasformato in uno dei migliori terzini del mondo (e Brasile 2014 lo sta confermando). Mazzarri è convinto di poter compiere lo stesso lavoro con Dramè, un nome che gli piace e che potrebbe diventare un’alternativa interessante a Nagatomo sulla fascia sinistra, sia nel consueto 3-5-2 che nel 4-3-3, modulo che il tecnico toscano vorrebbe utilizzare in alcuni casi nella prossima stagione. Dramè ha corsa, potenza, è pericoloso nell’uno contro uno e di sinistro sa crossare con efficacia. Nel corso dei suoi anni al Chievo, inoltre, è nettamente migliorato in fase difensiva. GAP DI ESPERIENZA EUROPEA. Certo, difetta di esperienza a livello internazionale – ma vanta 9 gare nella vecchia Coppa Uefa con la maglia del Psg, il club nel cui vivaio è cresciuto, prima di passare alla Real Sociedad, poi al Sochaux e arrivare infine in Italia – ma potrebbe tornare molto utile soprattutto in campionato, nelle gare le squadre piccole contro le quali l’Inter sarà chiamata principalmente ad attaccare. Al momento, per Dramè si è registrato un interesse del Torino, ma l’Inter non avrebbe alcuna difficoltà a convincere il giocatore a firmare per la prossima stagione. I dirigenti stanno pensando a un contratto di massimo due anni con opzione per il terzo, proprio per testare le qualità di Dramè ad alti livelli. Una scommessa, quella del franco-senegalese, che Mazzarri sarebbe disposto ad accettare, a patto, poi, che l’Inter investa il denaro risparmiato da questo parametro zero in altri rinforzi per altri settori del campo.

Tags: chievo mazzarri parametro zero Dramé

Articoli Correlati