Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 27 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Buffon parla del ciclo Juve e del ritorno di Allegri

28/11/2021 23:44

Buffon parla del ciclo Juve e del ritorno di Allegri |  Sport e Vai

Tutte le grandi storie poi finiscono. Sembra questo in estrema sintesi il pensiero di Gianluigi Buffon. L’ex portiere della Juventus, oggi al Parma, è stato ospite di Sky dove ovviamente ha parlato anche della sua Juventus, ma anche della sua esperienza in Serie B e della nazionale di Mancini.

Che la parola della Juve sia discendente era evidente. L’arrivo di Allegri poteva far pensare a ritrovare una quadra giusta per far tornare la Juve come gli anni scorsi. A livello individuale, la squadra non è inferiore a Milan, Inter e Napoli ma c’è da capire se riescono a essere squadra. E questo è totalmente diverso. A livello di spogliatoio, gente come Chiellini e Bonucci andrebbe clonata. Idem Barzagli. Tutti i cicli però finiscono, adesso serve tempo per ricostruire, e la Juve penso lo meriti dopo aver centrato dei risultati clamorosi. Non si poteva pensare di fare 20 anni come quei 9. I giovani hanno bisogno di maturare. Perché continuo a giocare? Lo faccio anche per smentire quelli che avevano detto che dovevo smettere dopo il 4-0 di Lezze. Gioco anche per dare risposto a chi si chiede perché Buffon giochi. Mi sento ancora molto bene e ho fatto la scelta più giusta. Mi nutro della passione della rete di Parma e questo mi permette di fare la differenza. A chi si chieda perché Buffon giochi ancora, basta far vedere la oprata. Occorre essere prima uomini che giocatori.


Tags: juventus buffon parma

Articoli Correlati