Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 2 Marzo 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Bonucci affranto, a consolarlo è un ex Juve

24/12/2020 09:55

Bonucci affranto, a consolarlo è un ex Juve |  Sport e Vai

Da Ronaldo era arrivato un messaggio di speranza per i tifosi della Juve dopo il clamoroso 0-3 contro la Fiorentina. Cr7, prima di partire per Dubai dove passerà le vacanze di Natale, aveva scritto su Instagram:

Con uno scarso rendimento e un risultato tutt'altro che accettabile, abbiamo chiuso le partite in programma per il 2020, un anno speciale per molti aspetti particolari. Stadi vuoti, protocolli COVID, partite rimandate, lunghe soste e un calendario molto serrato. Ma questo non è una scusa per nulla. Sappiamo che dobbiamo dare di più di noi stessi, per giocare meglio e vincere in modo più coerente. Noi siamo la Juventus! E non possiamo accettare niente di meno dell'eccellenza in campo! Spero che questa breve pausa ci aiuti a tornare più forti e più uniti che mai, perché la stagione è ancora lontana dall'essere conclusa e alla fine crediamo di poter festeggiare ancora una volta con i nostri tifosi. Credete in noi, fidatevi della nostra squadra tanto quanto noi ci fidiamo di voi, e noi ce la faremo!"

Pjanic consola Bonucci

Di diverso tenore era stato invece il post social di Leo Bonucci. Poca voglia di festeggiare il Natale, nessun cenno di reazione e tanta rassegnazione

"La più brutta Juventus di questa prima parte di stagione. Chiedo scusa ai tifosi a nome mio, in primis. Non c’è nulla da aggiungere".

A consolare il difensore è stato un suo ex compagno di squadra, con cui divideva la stanza in ritiro. Si tratta di Miralem Pjanic che ha rincuorato Bonucci scrivendo: "Avanti Fratello".


Tags: ronaldo bonucci pjanic

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE