Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 23 Febbraio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Baggio e il rigore al Brasile: Avessi segnato sarebbe andata peggio

04/06/2022 08:18

Baggio e il rigore al Brasile: Avessi segnato sarebbe andata peggio |  Sport e Vai

Se il suo primo libro autobiografico porta per titolo "Una porta nel cielo" i motivi sono tanti ma sicuramente Roberto Baggio pensava anche a quel rigore calciato in cielo nella finale dei Mondiali di Usa '94 contro il Brasile. Il Codino rivela al Corriere della sera di pensarci ancora ogni tanto e dice

    «Sì, non andrà mai via. Ogni tanto mi dico che magari se avessi segnato forse sarebbe andata peggio».

Poi spazio ad altri ricordi

Ero al Brescia e ho giocato l’ultima partita il 16 maggio contro il Milan. Subito dopo ho fatto la cosa migliore: prendere un volo per Buenos Aires, deluso perché non avevo segnato. La mia è stata una carriera di sofferenza. Negli ultimi tempi mi dava fastidio non poter fare le cose assieme ai compagni per i miei acciacchi. Sembrava che fossi un privilegiato e invece ero uno sfigato che non vedeva l’ora di arrivare a domenica per giocare perché poi sarebbe venuto l’incubo, il lunedì o il martedì, con le ginocchia gonfie. Le ultime partite sono state uno strazio. Ero così a pezzi che mia moglie veniva a darmi una mano per uscire dall’auto. Ho tantissime cicatrici. Mia madre mi chiede: “Ma che hai litigato di nuovo con un puma? Tornare nel mondo del calcio? Non lo so. Sto tanto bene fuori. Il tempo passa veloce e la vita è fatta per fare le cose che ci piacciono


Tags: rigore baggio Brasile

Articoli Correlati