Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 4 Ottobre 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Arbitrò il Milan, nuovo outing nel mondo del calcio

28/10/2020 12:17

Arbitrò il Milan, nuovo outing nel mondo del calcio |  Sport e Vai

"Se un giocatore si dovesse dichiarare gay come si sentirebbe ad andare in uno stadio che lo riempirebbe di insulti? È la società che deve essere pronta a questa cosa". Non più tardi di qualche settimana fa parlava così Carolina Morace, ospite di Chiambretti a Tiki-Taka. L'ex bomber della nazionale femminile ed ex tecnico della Primavera del Milan da qualche giorno aveva fatto outing, dichiarando la propria omosessualità e rivelando di aver sposato una donna ("due volte"). Ora la domanda della Morace si può rigirare: se un arbitro dovesse dichiararsi gay come si sentirebbe in uno stadio che potrebbe ricoprirlo di improperi?

L'arbitro Hagen rivela di essere gay

E' per questo che ha avuto coraggio il 42enne arbitro norvegese Tom Harald Hagen. Il fischietto finnico (ha arbitrato in carriera anche squadre italiane in Europa, il Milan con il Bate Borisov nel 2011 con il successo rossonero per 2-0 con reti di Ibra e Boateng e la Lazio che vinse contro lo Stoccarda nel 2013 per 3-1) ha detto al giornale locale Glamdalen: "È giunto il momento di dire che sono gay. Da questa confessione verranno solo cose positive. Per me è sempre stata una parte del tutto naturale della vita. Sono sorpreso dalla valanga di messaggi che mi ha sommerso”.


Tags: Gay carolina morace hagen

Articoli Correlati