Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 30 Novembre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Nba: Thompson fa 60 e trascina i Warriors, Westbrook super con Oklahoma

06/12/2016 09:21

Nba: Thompson fa 60 e trascina i Warriors, Westbrook super con Oklahoma |  Sport e Vai

Notte di stelle in Nba: nelle 11 partite disputate arrivano record e numeri da brividi. La star principale è Klay Thompson che riscatta un avvio di stagione complicato trovando il suo career high nel 142-106 di Golden State contro Indiana: per lui 60 punti, con 8-14 da tre: record di punti in carriera nonché del record di punti assoluto della stagione in corso, superando la precedente miglior prestazione di Russell Westbrook che ne aveva piazzati 51 in ottobre contro i Phoenix Suns. Per i Warriors è la 18esima vittoria stagionale. Brilla anche Westbrook che nella gara vinta dai suoi Oklahoma City Thunder per 102-99 sul campo degli Atlanta Hawks di Thabo Sefolosha (6 punti, 2 assist e 3 rimbalzi) ha realizzato la sesta tripla doppia consecutiva (32 punti con 13 rimbalzi e 12 assist) , portandosi ad una sola lunghezza da Michael Jordan (7 triple doppie in fila: era il 1989) e Oscar Robertson. Può sorridere anche Clint Capela che ha messo a referto 11 punti e nove rimbalzi nella vittoria in volata dei suoi Houston Rockets sui Boston Celtics per 107-106. MVP del match è stato il solito James Harden autore di 37 punti e di un glaciale 18-18 dalla lunetta. Nella sfida tra le prime due potenze della Eastern Conference i Cleveland Cavaliers espugnano l‘Air Canada Center di Toronto per 116-112 grazie ad una prova sublime del trio James-Love-Irving, autori di 86 punti complessivi, mentre ai Raptors non sono bastate le ottime prove messe a referto da DeRozan e Lowry, che hanno chiuso rispettivamente a quota 31 e 24 punti. Molto positive le prove di Gallinari e Belinelli, peraltro condite da due vittorie: l'azzurro dei Nuggets mette a referto 24 punti con 5-12 complessivo e 11-12 dalla lunetta, e Denver vince l'ottavo match della sua stagione. Belinelli è invece fondamentale, coi suoi 16 punti e 5-9 dal campo, per la 12esima vittoria degli Hornets contro i derelitti Mavericks, già giunti alla 15esima sconfitta. Più sofferto del previsto il successo dei San Antonio Spurs contro i Milwaukee Bucks, arresisi di misura per 97-96. Seconda sconfitta consecutiva per i Chicago Bulls dopo quella contro i Mavericks; stavolta a sbancare lo United Center sono stati i Blazers guidati dai 30 punti del leader Damian Lillard, mentre continua la marcia inesorabile degli Houston Rockets, con James Harden autore di 37 punti nel successo per 107-106 contro i Boston Celtics  al Toyota Center.

Ecco il quadro completo dei risultati della notte.

Denver Nuggets – Philadelphia 76ers 106-98

Cleveland Cavaliers – Toronto Raptors 116-112

Washington Wizards – Brooklyn Nets 118-113

Oklahoma City Thunder – Atlanta Hawks 102-99

Portland Trailblazers – Chicago Bulls 112-110

San Antonio Spurs – Milwaukee Bucks 97-96

Memphis Grizzlies – New Orleans Pelicans 110-108

Boston Celtics – Houston Rockets 106-107

Charlotte Hornets – Dallas Mavericks 109-101

Utah Jazz – Los Angeles Lakers 107-101

Indiana Pacers – Golden State Warriors 106-142


 


Tags: warriors westbrook thompson NBA

Articoli Correlati