Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 30 Maggio 2024
SEGUI SPORTEVAI SU

Tennis, Davydenko dice basta: "Troppi infortuni, mi ritiro"

16/10/2014 15:02

Tennis, Davydenko dice basta: "Troppi infortuni, mi ritiro" |  Sport e Vai
MOSCA - Nikolaj Davydenko ha annunciato il suo addio al tennis giocato. Il campione russo ha deciso di ritirarsi e chiudere la sua carriera a 33 anni dopo aver vinto 21 tornei Atp e aver guidato la sua Nazionale alla vittoria della Coppa Davis nel 2006. “Non rimpiango di non aver vinto un torneo del Grande Slam - ha dichiarato Davydenko - o di non essere mai stato numero 1 al mondo (arrivò al terzo posto del ranking Atp nel 2006, ndr). Sono stato in top ten per svariati anni. Voglio ringraziare mio fratello Eduard, ha lavorato duramente con me per entrare nell’élite del tennis. Voglio ringraziare anche Šamil’ Tarpiščev che nel 2003 mi ha convocato per la prima volta nella squadra di Davis, che poi nel 2006 abbiamo vinto”. A convincere “Kolya” a mollare sono stati soprattutto i suoi guai fisici. “Negli ultimi anni ho subito molti infortuni che ancora mi perseguitano e con cui è difficile confrontarsi. È arrivato il momento di dirlo chiaramente. Ho tutta la vita davanti. Dichiaro ufficialmente la cessazione della mia carriera”. Quanto al futuro, Davydenko si vede bene lontano dal campo, come business man. “Voglio occuparmi di business, di finanza: non solo sul mercato russo ma internazionale visto che in fondo ormai tutti mi conoscono come un uomo di mondo”.  

Tags: infortuni ritiro davydenko

Articoli Correlati