Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 15 Agosto 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

Nba: L’Est vince l’All Star Game, Irving Mvp

17/02/2014 08:55

Nba: L’Est vince l’All Star Game, Irving Mvp |  Sport e Vai

Dopo tre sconfitte di fila l’Est si è riscattato nell’All Star Game  Nba aggiudicandosi a New Orleans l’edizione 2014. Nella serata dei record Lebron e compagni si sono imposti per 166-155 e già il punteggio costituisce un primato, visto che il totale dei punti supera i 303, record risante all’87. A trascinare l’Est sono stati soprattutto Carmelo Anthony, che ha realizzato il primato di triple (8 con 30 punti finali) e Kirie Irwing, giudicato Mvp con 31 punti (11 su 11 da 2 e 3/6 da tre) e 14 assist conditi da 5 rimbalzi (mai prima d’ora un giocatore dei Cavs di Cleveland aveva avuto questo onore) mentre alla selezione dell’Ovest non sono bastati i 38 punti a testa messi a segno da Kevin Durant e Blake Griffin che si sono solo limitati a sfiorare il record assoluto di punti segnati nell’All Star Game appartenente a Wilt Chamberlain e che dura dal 1962. Sotto gli occhi di Magic Johnson, Bill Russell (a cui le Stars hanno cantato happy birthday per festeggiare il suo 80° compleanno) e a tutti gli altri ex campioni presenti le due squadre hanno dato spettacolo dall’inizio. Ha provato a mettere il naso avanti l’Ovest, che era sopra nel primo quarto (44-42), nel secondo (45-34) e che nel terzo si è portata fino a +18 ma poi qualcosa (soprattutto in attacco) si è inceppata. La media sotto canestro è scesa vertiginosamente (3/16 da 3) in concomitanza con la crescita collettiva dell’Est che ha firmato l’aggancio, il sorpasso e il trionfo. Appuntamento ora nel 2015 a New York.

Stefano Grandi

 


Tags: all star game lebron Johnson ovest durant anthony est irving griffin NBA

Articoli Correlati