Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 25 Ottobre 2021
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

NBA: tripla doppia da urlo per Lebron, Spurs k.o. a Charlotte

22/03/2016 09:39

NBA: tripla doppia da urlo per Lebron, Spurs k.o. a Charlotte |  Sport e Vai

Ben nove le partite della notte NBA, tra queste spicca la clamorosa sconfitta dei San Antonio Spurs in casa dei Charlotte Hornets per 91-88. I “calabroni” sono in forma (è la decima vittoria delle ultime 12 gare), ma i texani erano avanti di 23 punti nel corso del secondo quarto, prima di subire la rimonta peggiore dal 1997 ad oggi. Jeremy Lin l’eroe degli Hornets con 29 punti. Gli Warriors, invece, continuano a mietere successi, anche se la vittoria ottenuta in casa dei Minnesota Timberwolves è più sofferta di quanto si potesse pensare. Golden State si impone per 109-104 in una gara in cui Curry non brilla: 6/17 dal campo per il miglior giocatore della lega, che chiude comunque con 19 punti, 11 assist e 7 rimbalzi. Fa meglio Green, con 24 punti e 9 rimbalzi. 

Quello che dovrebbe essere la nemesi di Curry a Est, Lebron James piazza una tripla doppia da urlo nella vittoria dei suoi Cleveland Cavaliers sui Denver Nuggets (124-91): 33 punti, 11 assist e 11 rimbalzi per The King. Tutto facile anche per i Pacers sui Philadelphia 76ers, battuti per 91-75 con 15 punti di George. Gran partita anche per i Boston Celtics, che piegano gli Orlando Magic 107-96 con ben 28 punti di Thomas, ben assistito da Bradley e Olynyk (22 per entrambi). 

Decisamente più faticosa la vittoria dei Detroit Pistons sui Milwaukee Bucks: a decidere è un tiro a 2’’ dalla fine di Drummond per il 92-91 conclusivo. Inutili per i Bucks i 27 punti di Middleton e la doppia doppia di Antetokounmpo (21 punti e 12 rimbalzi). Colpo esterno dei Washington Wizards, che passano ad Atlanta contro gli Hawks per 117-102 grazie ad una prova super del solito Wall (27 punti e 14 assist), accompagnato da un Beal ispirato (25 punti). Vittoria esterna anche per i Grizzlies a Phoenix (103-97 con 16 punti di Stephenson), mentre i Chicago Bulls battono allo United Center i Sacramento Kings per 109-102: 18 punti per Rose e Gibson, ma l’uomo partita è Gasol con i suoi 14 accompagnati da 14 rimbalzi.   

 


Tags: san antonio spurs lebron james golden state warriors charlotte hornets Stephan Curry

Articoli Correlati