Sport E Vai  Sport e Vai
Domenica 23 Gennaio 2022
SEGUI SPORTEVAI SU

NBA: buon compleanno Lebron, 34 punti per stendere i Nuggets

30/12/2015 09:48

NBA: buon compleanno Lebron, 34 punti per stendere i Nuggets |  Sport e Vai
Lebron James invecchia, ma nessuno pare accorgersene sul parquet. The King festeggia il suo 31esimo compleanno firmando 34 punti (e 6 rimbalzi) nella vittoria dei suoi Cleveland Cavaliers sui Denver Nuggets, orfani dell’infortunato Gallinari. Il punteggio finale è di 93-87 per i Cavs, con un ottimo Shumpert, che infila 16 punti uscendo dalla panchina; a Denver, invece, non bastano i 29 di Barton. La notte dell’NBA vede però altre 8 squadre in campo. Gli Atlanta Hawks si rialzano subito dopo lo scivolone della notte scorsa contro i Pacers andando a vincere in casa degli Houston Rockets per 121-115. Nonostante un Harden che sfiora la tripla doppia (26 punti, 10 rimbalzi e 9 assist per “il Barba”), i “falchi” hanno la meglio, trascinati da Horford (30 punti e 14 rimbalzi), ben supportato da Bazemore (26), Millsap e Teague (22 a testa). Sorridono anche gli Oklahoma City Thunder, che affondano i Milwaukee Bucks per 131-123 grazie al solito duo Westbrook-Durant (27+26 punti) e ai 23 punti dalla panchina di Kanter: ai “cervi” non basta il career high di Middleton, che tocca per la prima volta quota 36. Successo interno anche per i New York Knicks, che, trascinati da Carmelo Anthony (24 punti), si impongono per 108-96 sui Detroit Pistons, fermando a quattro la loro serie di sconfitte consecutive. A chiudere il programma della notte, la vittoria all’overtime dei Memphis Grizzlies sui Miami Heat (99-90): sull’83 pari Bosh (22 punti) fallisce il tiro della vittoria e così al supplementare la spunta la squadra di casa, guidata da Marc Gasol, nettamente l’uomo partita grazie ai suoi 23 punti, 8 rimbalzi e 6 assist.

Tags: gallinari knicks cavaliers nuggets lebron james bucks grizzlies thunder hawks pistons rockets heat durant anthony marc gasol westbrook harden Horford Middleton

Articoli Correlati