Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 10 Dicembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Federer: Ecco perchè non giocherò al Roland Garros

25/03/2018 13:16

Federer: Ecco perchè non giocherò al Roland Garros |  Sport e Vai

"Ho già deciso di non giocare la stagione sul rosso". Federer racconta perchè, dopo il ko a Miami, abbia stabilito di saltare Roland Garros Con buona pace del direttore dello Slam parigino Guy Forget (che nei giorni scorsi aveva detto che non si era mai visto un numero uno del mondo, che non fosse infortunato, saltare Parigi). "Ne abbiamo discusso molto con il mio staff ed alla fine abbiamo avuto la stessa opinione: al momento è più facile concentrarsi su due superfici piuttosto che tre", ha detto lo svizzero - "Mi piacerebbe allungare la mia carriera il più possibile. La scorsa settimana non ho giocato molto bene ed a Miami non è cambiato nulla. Ora ho un po' di tempo per capire come stanno le cose. E' stato importante tornare numero uno a Rotterdam, continuare ad esserlo o tornare a diventarlo nel corso della stagione non è fondamentale. Cerco di restare positivo: ogni match è un'opportunità nuova. Sono deluso per non aver trovato il modo di vincere. Farò una pausa e poi tornerò in campo per allenarmi al massimo", ha aggiunto Federer che dovrebbe rientrare ad Halle. Quella contro Kokkinakis è stata la seconda sconfitta di fila al tie-break del terzo set dopo il ko rimediato nella finale di Indian Wells da Del Potro domenica scorsa: "Nel terzo set poteva succedere qualunque cosa. Non sentivo la palla e non riuscivo a muovermi bene. Sapevo che sarebbe stato pericoloso. Ho preso decisioni sbagliate al contrario di lui. Ho pagato le opportunità mancate. Già nel primo game del secondo parziale avevo avuto palla break, quasi me lo stava regalando quel game e non ne ho approfittato. Poi ho giocato male per dieci minuti e ciò mi ha costato il set, e forse la partita. Non so perché non sono riuscito a raggiungere il livello che desideravo ma match così possono capitare. Lui è rimasto rilassato, io per tutto l'incontro ero in cerca di qualcosa".


Tags: miami federer roland garros

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE