Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 15 Agosto 2018
SEGUI SPORTEVAI SU

Federer: Che bello sarebbe tornare n.1 battendo Wawrinka

12/02/2018 15:45

Federer: Che bello sarebbe tornare n.1 battendo Wawrinka |  Sport e Vai

“Spero di tornare n.1 al mondo nel weekend”. Non nasconde le proprie ambizioni Roger Federer. Lo svizzero, numero 2 del ranking mondiale è in gara a Rotterdam con una wild card. L'obiettivo dell'elvetico è il trono mondiale, sul quale è già stato seduto in carriera per complessive 302 settimane. Per tornare numero uno, scavalcando Nadal (fermo almeno fino ad Acapulco per l'infortunio che lo ha costretto al ritiro nei quarti a Melbourne contro Cilic), deve arrivare almeno in semifinale: i due sono separati in classifica da appena 155 punti. Se riuscisse a tornare in vetta - per la prima volta dal 4 ottobre del 2012 - il 36enne fuoriclasse di Basilea diventerebbe il numero uno più anziano di sempre: il record appartiene ad Andre Agassi (33 anni). Per King Roger è la nona partecipazione a Rotterdam dove ha già conquistato il titolo nel 2012 e nel 2005. Federer debutterà mercoledì alle 18.30 contro il belga Ruben Bemelmans, numero 116 del ranking mondiale, proveniente dalle qualificazioni: tra i due non ci sono precedenti. “Sarebbe incredibile riconquistare la testa del ranking, è eccitante anche vedere Stan nella mia parte del tabellone, sono contento del suo ritorno. Giocarsi la possibilità di tornare n.1 è già splendido, farlo poi contro Wawrinka sarebbe come una finale di uno Slam per me”.


Tags: federer Wawrinka rotterdam

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE