Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 26 Novembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Luthi: "Federer ha fatto qualcosa di incredibile. N°1? Obiettivo è Wimbledon"

05/04/2017 10:27

Luthi: "Federer ha fatto qualcosa di incredibile. N°1? Obiettivo è Wimbledon" |  Sport e Vai

"Credo che nessun altro tennista sarebbe capace di fare quello che sta facendo Federer". A parlare è uno che RogerOne lo conosce bene e lo vede tutti i giorni o quasi. Severin Luthi, il suo allenatore praticamente da sempre, elogia quanto di sensazionale ha fatto in questi primi 3 mesi il tennista di Basilea capace di vincere Australian Open, Indian Wells e Miami a 36 anni suonati.

Luthi in un'intervista a nzz.ch ha detto: "Non era pensabile una forma del genere ma quando ha ricominciato ad allenarsi dopo gli infortuni dello scorso anno gli ho detto a gennaio, puoi vincere in Australia. Mai avrei pensato che avrebbe vinto anche Indian Wells e Miami. Il suo gioco è comunque migliorato, fa parte di un processo cominciato un po' di anni fa, con la racchetta nuova, che sta dando i suoi frutti unito al talento e alla voglia incredibile di Roger".

Sulla grande tenuta fisica dimostrata, Luthi ha aggiunto: "L'aver perso al 2°turno a Dubai gli ha fatto bene, si è riposato, ha recuperato appieno dagli Australian Open - ma sulla sosta da terra rossa dice - per il momento è confermato che giocherà solo il Roland Garros. Ha bisogno di più tempo per recuperare ora, meglio allenarsi che giocare".

Questo però significherebbe rinunciare alle chance di tornare n°1: "La classifica non è prioritaria, l'obiettivo è tornare a vincere a Wimbledon. Per quello lavoriamo. Certo sarebbe bello giocare Roma, Madrid, Montecarlo prima di Parigi ma irrealizzabile per lui, forse Nadal può riuscirci..."


Tags: roger federer severin luthi Tennis

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE