Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 5 Agosto 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Tv: Su Raisport il Palio Città della Quercia

06/09/2016 08:29

Tv: Su Raisport il Palio Città della Quercia |  Sport e Vai

Atletica in primo piano stasera con la 52ima edizione del Palio Città della Quercia, il meeting su pista più antico in Italia, che sarà trasmessa in diretta televisiva sulle frequenze di RaiSport 1 dalle ore 20 alle 22. Stella della manifestazione sarà Genzebe Dibaba che arriva al Palio Città della Quercia di Rovereto per attaccare il record mondiale del miglio. L'etiope, medaglia d'argento nei 1500 metri alle Olimpiadi di Rio e primatista mondiale della medesima distanza (3'50"07), ha espressamente chiesto agli organizzatori del meeting trentino di allungare di 109 metri i 1500 inizialmente previsti nel programma gare per provare ad abbattere il record di 4'12"56 detenuto da un ventennio dalla russa Svetlana Masterkova. Si preannuncia quindi una serata stellare . Un obiettivo, quello della venticinquenne campionessa mondiale a Pechino e sei volte iridata (1 all'aperto, 3 indoor, 2 nei cross), tutt'altro che semplice, ma possibile anche alla luce delle avversarie che troverà sulla pista roveretana, a cominciare dall'olandese di origine etiope Sifan Hassan, quinta a Rio e a sua volta campionessa mondiale indoor pochi mesi fa a Portland. La rilevazione ufficiale dei tempi anche ai 1500 metri darà una duplice valenza ad una gara che vedrà al via anche l'azzurra Federica Del Buono (Forestale) al terzo impegno consecutivo in Trentino dopo il rientro alle gare: considerato il ritmo che verrà impresso alla gara non è da escludere che la mezzofondista vicentina, bronzo nei 1500 agli EuroIndoor di Praga 2015, possa anche avvicinare - gambe permettendo - il proprio primato personale sui 1500 metri, il 4'05"32 fissato proprio nel vittorioso Palio del 2014. La Del Buono sarà di fatto una delle principali punte azzurre al Palio numero 52: infortuni e chiusure anticipate di stagione hanno limitato le presenze italiane, ma il gruppo reduce da Rio potrà proporre la due volte campionessa europea Libania Grenot (Fiamme Gialle) sui 400 metri accanto alla compagna di staffetta Mariabenedicta Chigbolu (Esercito) in una gara che proporrà anche la giamaicana Stephanie McPherson, il bronzo olimpico di Londra Fabrizio Donato (Fiamme Gialle) nel triplo (contro John Murillo, Harold Correa, Godfrey Mokoena) ed il trentino Giordano Benedetti (Fiamme Gialle), atteso ad 800 metri di grandissimo spessore tecnico vista la presenza, tra gli altri, di Ayanleh Souleiman, Nicholas Kipkoech, Jackson Kisusa e Boaz Kiprugut.

 

 


Tags: rio genzene dibaba hassan

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE