Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 25 Gennaio 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Serie D, girone B: Monza-Fiorenzuola 3-0

18/04/2016 12:47

Serie D, girone B: Monza-Fiorenzuola 3-0 |  Sport e Vai

MONZA-FIORENZUOLA 3-0 (3-0)

MONZA (5-3-2): Radaelli; Roveda, Molnar, D'Angelo, Cattaneo, Tripsa; D'Errico (34’ s.t. Romeo), Comentale (37’ s.t. Capelli), Uliano; Soragna (34’ s.t. Grandi), Palazzo. A disp.: Ravetta, Cochis, Sokoli, Perini, Lombardi G., Buzzi. All.: Delpiano.

FIORENZUOLA (4-5-1): D'Apolito; Sereni, Piva, Fogliazza, Guglieri; Maggi (17’ s.t. Pighi), Petrelli, Molinelli (1’ s.t. Mameli), Masseroni (23’ s.t. Ratti), Franchini; Morga. A disp.: Comune, Donati, Bia, Simone. All.: Galli.

ARBITRO: Fontani di Siena.

MARCATORI: 21' p.t. Cattaneo, 31' p.t. Palazzo, 45' p.t. Palazzo.

NOTE: calci d’angolo 2-1; ammoniti D’Angelo, D'Errico, Romeo, Masseroni, Petrelli e Guglieri; recupero 2' e 3'; la gara è stata giocata a porte chiuse.

Ennesima sconfitta per il Fiorenzuola, che vede le proprie speranze di salvezza ridursi al lumicino. Non solo i punti di distacco dalla quintultima e dalla sestultima, le due avversarie che potrebbero essere affrontate ai play-out, sono saliti rispettivamente a 8 e a 10 in seguito ai successi esterni della Virtus Bergamo e della Grumellese, ma persino il MapelloBonate alle sue spalle ha vinto, anch’esso in trasferta, raggiungendo il team valdardese a quota 31 punti.

Allo stadio Brianteo di Monza, dove si è giocato a porte chiuse a causa delle intemperanze dei tifosi brianzoli nel match di sette giorni prima a Sesto San Giovanni, la compagine allenata da Luigi Galli ha patito una pesante sconfitta per 3-0, inanellando l’undicesimo risultato consecutivo senza vittoria e il settimo incontro di fila senza segnare. Al contrario gli avversari biancorossi hanno interrotto un digiuno dai 3 punti che durava 5 gare.

A parziale giustificazione della batosta, maturata già nel primo tempo, le molte assenze tra le fila rossonere: agli infortunati Castagna, Sessi, Girometta e Kisaku si sono aggiunte le squalifiche di Corradi e di Reggiani e la rescissione consensuale del contratto con Corso. Pertanto il tecnico valdardese ha portato a Monza solo 18 giocatori, con in panchina solo ragazzi delle classi 1995, 1996 e 1997. In campo ha schierato tra i pali D’Apolito, un classe 1998, in difesa i laterali Sereni e Guglieri a supporto dei centrali Piva e Fogliazza, a centrocampo Petrelli, Molinelli e Masseroni con tornanti il confermato Maggi e Franchini, e in attacco il rientrante Morga. Alessio Delpiano, l’allenatore del Monza, non ha invece potuto disporre degli infortunati Marco Lombardi, Ferrero e Varola.

La cronaca è un po’ povera, soprattutto nel primo tempo. Fino al 21’, minuto del vantaggio dei padroni di casa, si fa fatica a distinguere i valori in campo. Poi, su un calcio di punizione di Comentale dalla tre quarti Cattaneo colpisce debolmente di testa ma con precisione, indirizzando la sfera nell’angolino dove il portiere non arriva anche perché si mostra impacciato sul da farsi. Sull’1-0 il Monza comincia a giocare sul velluto approfittando dello sbandamento collettivo dei rossoneri. E così al 31' arriva il raddoppio: D'Errico crossa dalla destra per Palazzo che incorna indisturbato da terra. Il Fiorenzuola non riesce neanche ad avvicinarsi all’area avversaria, mentre il Monza fa tris: al 45' scatta un’azione di contropiede tre contro due e il diagonale di D'Errico colpìsce il palo, ma sulla respinta Palazzo è pronto a ribattere in rete di piatto.

L’intervallo induce Galli a ripensare il sistema di gioco, inserendo Mameli per Molinelli per passare al 4-4-2 con Franchini affiancato a Morga in attacco. Il primo segnale di reazione giunge al 5’:

c’è un traversone di Mameli dalla sinistra per Morga che a un metro dalla linea di porta riesce solo a sfiorare la sfera, che si perde d'un soffio sul fondo. Il tecnico valdardese inserisce Pighi per Maggi e poi Ratti per Masseroni. In mezzo alle due sostituzioni Franchini manda alto di pochissimo un calcio di punizione. Quindi una bella combinazione al limite dell'area monzese fa scaturire un tiro forte e angolato di Petrelli che Radaelli non trattiene: sulla respinta Pighi insacca ma il guardalinee ravvisa la posizione di fuorigioco per il centrocampista. Al 30' si rifà pericoloso il Monza: c’è un cross di Roveda per Soragna che di testa, piedi a terra, incorna costringendo D'Apolito a un

tuffo scenico per allontanare la sfera. 3’ dopo Pighi prova a segnare con un calcio di punizione dal limite, ma la traiettoria è telefonata.


Tags: monza serie d girone b fiorenzuola

Info per: Monza

STATISTICHE MONZA

Info Varie

Fondazione: 1912
Presidente:Colombo Nicola Claudio
Indirizzo: Via Ragazzi del '99, 14
Monza

Tel. 039/2020308
Email
http://www.monza1912.it/

Formazione

Radaelli

Perini

Ientile

Romeo

Cattaneo

Molnar

Tripsa

Lombardi

Grandi

D'Errico

Fumana

Targia

Cochis

Comentale

Monguzzi

Sokoli

Scavetta

Pontiggia

Medhoun

Ferrero

Soragna

Stampatti

Uliano

Palazzo

Classifica

#   Squadra G V P S P
1 Piacenza Piacenza 38 30 6 2 96
2 Lecco Lecco 38 23 11 4 80
3 Seregno Seregno 38 18 10 10 64
4 Ciliverghe Ciliverghe 38 18 7 13 61
5 Pontisola Pontisola 38 17 10 11 61
6 Olginatese Olginatese 38 15 11 12 56
7 Ciserano Ciserano 38 13 14 11 53
8 Inveruno Inveruno 38 15 8 15 53
9 Caratese Caratese 38 11 17 10 50
10 Monza Monza 38 12 13 13 49
11 Grumellese Grumellese 38 12 12 14 48
12 Varesina Varesina 38 11 14 13 47
13 Pro Sesto Pro Sesto 38 13 8 17 47
14 Pergolettese Pergolettese 38 11 13 14 46
15 Virtus Bergamo Virtus Bergamo 38 12 9 17 45
16 Bustese Bustese 38 11 12 15 45
17 Caravaggio Caravaggio 38 7 13 18 34
18 Fiorenzuola Fiorenzuola 38 5 18 15 33
19 Mapellobonate Mapellobonate 38 6 13 19 31
20 Sondrio Sondrio 38 6 9 23 27
VEDI LE CLASSIFICHE COMPLETE

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE