Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 18 Giugno 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Ronaldo e il vecchio amore Inter: "Batterà la Juve e farà un gran campionato"

08/09/2013 16:06

Ronaldo e il vecchio amore Inter: "Batterà la Juve e farà un gran campionato" |  Sport e Vai

Quando passò al Milan, una parte dei tifosi dell’Inter lo accusò di tradimento. Ma se si parla di Ronaldo - il Fenomeno, quello brasiliano – le prime immagini che vengono alla mente sono quelle proprio con la maglia nerazzurra (e con quella del Barcellona): un giocatore imprendibile, letale sotto porta, decisivo in ogni istante. L’unico ad essere stato paragonato a Diego Armando Maradona prima dell’esplosione di Leo Messi. Logico, dunque, che Ronaldo senta l’Inter come parte di sé, del suo passato di calciatore e di uomo. “Nutro un grande affetto per il club e per il presidente Moratti – ha detto Ronnie, a Monza per assistere al Gp d’Italia di Formula 1 – Lui resterà sempre all'Inter. Il suo amore per il club non cambierà mai. Thohir? Magari Moratti venderà una piccola quota,ma restera' sempre all'Inter. L'amore che ha per il club non cambiera' mai". Quanto alla squadra, Ronaldo predice un futuro radioso per la nuova era Mazzarri. “L’Inter batterà la Juventus e farà un grande campionato; è fuori dall'Europa e ha tempo per concentrarsi su una sola competizione e credo che farà bene". Infine un pensiero sull’amico Kakà, tornato a giocare nel Milan. Ronnie lo ha incontrato al matrimonio di Leonardo, ex dirigente milanista ed ex allenatore di entrambi i club milanesi. "Ricky l'ho visto ieri. In Italia si sente bene, è contento e fiducioso".


Tags: inter juve ronaldo fenomeno

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE