Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 23 Luglio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Moto2: Luthi il più veloce nei test a Jerez

15/11/2013 20:04

Moto2: Luthi il più veloce nei test a Jerez |  Sport e Vai

E’ lo svizzero Thomas Luthi la bella sorpresa dei test di moto2 a Jerez. Il pilota dell’Interwtten-Paddock ha chiuso con il crono di  1:42.046 con Tito Rabat secondo e  in ritardo di 0.239 e Jordi  Torres a 0.645 secondi. Il pilota del team  Idemitsu Honda Team Asia Takaaki Nakagami ha iniziato con il piede giusto precedendo il recente acquisto del Federal Oil Gresini, Xavier Simeon. Il trionfatore di Valencia Nico Terol è stato il sesto di oggi, e lo spagnolo ha chiuso davanti al recente campione Supersport Sam Lowes, l’ultimo in grado di correre sotto il secondo di ritardo da Luthi. Come si legge sul sito ufficiale della Moto Gp il pilota del Dynavolt Intact GP Sandro Cortese ha iniziato il suo secondo anno in Moto2 con l’ottava piazza, davanti a Mika Kallio (Marc VDS) e Luis Rossi (Maptaq SAG Zelos Team). Johann Zarco (Caterham Moto Racing) si è avvicinato alla top10, precedendo il pilota del team Italtrans Julian Simon e il suo nuovo compagno di squadra Franco Morbidelli. Marcel Schrotter ha provato nuovamente la Mistral 610 del team Tech3. Maverick Viñales ha chiuso a poco più di 2 secondi da Luthi, chiudendo davanti al Campione AMA Josh Herrin, Luis Salom e Jonas Folger (AGR). Lorenzo Baldassarri ha avuto modo di mettere a referto km con la Suter del team Gresini, mentre Alessandro Nocco con la Speed Up ha continuato l’adattamento alla nuova moto.

Stefano Grandi


Tags: torres jerez luthi simon gresini rabat Moto2

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE