Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 31 Ottobre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

F1, Gp Singapore: Hamilton vince e allunga, Vettel è a -40

16/09/2018 15:46

F1, Gp Singapore: Hamilton vince e allunga, Vettel è a -40 |  Sport e Vai

Sempre e solo Lewis. Hamilton va sul velluto anche sulla tortuosa pista di Singapore, vince il Gp (quarta volta su questa pista, settimo successo stagionale, 69esimo in carriera) ed allunga in classifica su una pista a lui cara. Il britannico della Mercedes, che ha valorizzato al meglio la super-pole di ieri, ora è a +40 su Vettel e con una seria ipoteca sul Mondiale a sei gare dalla fine. Al ferrarista potrebbe non bastare neanche vincerle tutte perchè Hamilton continua a non sbagliare un colpo. Quel momentaneo secondo posto conquistato da Vettel con un avvio sprint e sorpasso immediato su Verstappen (prima dell'ingresso della safety car per lo scontro tra Perez e Ocon, costretto ad abbandonare subito), aveva illuso i tifosi della Ferrari in una reazione di Vettel e in un avvincente corpo a corpo col leader della classifica ma quella seconda piazza con vista sul rivale è durata solo 18 giri. Al primo pit stop è l'olandese che risbuca davanti e per il tedesco tutto diventa più difficile fino a una progressiva resa con distacco extra dal vincitore. Il ricordo del pasticcio dell'anno scorso, con le due Ferrari che si scontrarono – coinvolgendo Verstappen – dando di fatto il via al dominio di Hamilton era ancora vivo: stavolta nessuna incomprensione tra i due piloti della Rossa ma semplice resa di fronte a una Mercedes troppo più veloce. Anche la classifica costruttori parla chiarissimo: la Rossa ora è a -37. Alzata bandiera bianca, di fatto, quasi senza provare ad opporre resistenza. L'unico brivido di una gara ultrapiatta e sostanzialmente priva di emozioni lo regala il traffico dei doppiati che rallenta per qualche giro l'andamento di Hamilton ma la corsa non si riapre grazie alla sapiente gestione del vantaggio. Vince Hamilton davanti a Verstappen con Vettel che ha dovuto più che altro badare a difendere il terzo posto dai tentativi di Bottas, che però si chiama fuori da solo nel finale arrancando. Anomima quinta piazza per Raikkonen davanti a Ricciardo. Settimo un ottimo Alonso davanti a Sainz, a punti anche Leclerc (nono) con Hulkenberg a chiudere la top-ten precedendo l'altra Sauber di Ericsson.

Stefano Grandi


Tags: hamilton vettel singapore

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE