Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 4 Dicembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Rossi-Marquez, scintille in Safety Commission: volano parole grosse

21/04/2018 09:51

Rossi-Marquez, scintille in Safety Commission: volano parole grosse |  Sport e Vai

Dopo quello sulla pista di Austin il duello tra Marquez e Rossi è continuato dopo, nella Safety Commission convocata per discutere dei fatti di Termas Rio Hondo e la situazione è stata piuttosto tesa. Al termine della riunione, durata circa un'ora, c'è stato uno scambio di opinioni acceso tra i due rivali. "Abbiamo imparato da te", le parole rivolte da Marquez a Rossi, che ha replicato. “Ma cosa vuoi paragonare me a te? Io ne ho buttati fuori quattro in 20 anni, tu cinque in una gara". L'esito del confronto è stato poi riassunto da Danilo Petrucci: "Per il passato siamo stati invitati a non continuare a rivangare su ció che è stato, anche perchè per il futuro, da qui in poi, gli Steward della FIM saranno più severi nelle loro sanzioni.. Questa è la cosa più importante che è emersa. Ci chiedono poi di usare buonsenso nell'utilizzo dei social network quando magari trattiamo i dissapori sulle nostre vicende di gara. La Direzione Gara si è detta aperta a ricevere da noi, anche via email, suggerimenti o consigli, magari anche opinioni su fatti del passato. Alcuni di noi hanno avanzato proposte sulla Commissione degli steward chiedendo di inserire persone più direttamente coinvolte nel nostro sport, magari ex piloti”. Carmelo Ezpeleta, il gran capo della Dorna ha cercato di mantenere i toni calmi, assicurando i piloti che da ora in poi ci saranno sanzioni più severe in caso di contatti tra i piloti, con o senza caduta.


Tags: Valentino Rossi marquez austin

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE