Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 10 Dicembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Battibecco Rossi-Lorenzo, duro botta e risposta sul sorpasso

11/09/2016 18:13

Battibecco Rossi-Lorenzo, duro botta e risposta sul sorpasso |  Sport e Vai

“Non ho ancora visto le immagini, ma sulla moto ho avuto la sensazione che se non mi fossi rialzato, sarei caduto. Ogni pilota ha il suo stile e Rossi a volte sorpassa in maniera molto aggressiva. Capisco che non mi volesse far scappare e che volesse rallentare il mio ritmo…”. Post-gara agitato dopo il Gp di San Marino ed ecco che torna d'attualità la polemica in casa Yamaha. Jorge Lorenzo infatti risponde così alla domanda su come giudicasse l’entrata di Valentino al secondo giro, col Dottore che si è sentito in dovere di interromperlo per dire in conferenza: “Queste sono le corse. Il mio sorpasso era aggressivo ma pulito, io allora cosa avrei dovuto dire di quello di Pedrosa?“. Jorge, visibilmente infastidito, ha subito replicato. “Era l’inizio della corsa, non c’era la necessità di un’azione di quel genere. Ogni pilota avrà anche il suo stile di guida, ma io mi sono dovuto scansare per evitare un contatto”. Poi ha aggiunto: “Ha 37 anni e dovrebbe avere l'educazione di far parlare la persona a cui è stata fatta la domanda. Doveva aspettare il suo turno e se gli veniva chiesta la stessa cosa dire la sua. Rossi ha questa abitudine, anche alla conferenza stampa del giovedì inizia a parlare ad alta voce infilandosi nei discorsi degli altri piloti. Dovrebbe rispettare i colleghi e lasciarli parlare” ronta la replica di Valentino: “Io devo ancora rivederle le immagini della tv, ma mi sembra che sia stato un sorpasso duro come tanti altri, come quello che mi ha fatto Pedrosa o tutti quelli che mi ha fatto Marquez a Silverstone. Non ci sto che Lorenzo dica che io sono uno che sorpassa sporco, perché non è vero. Anche lui è aggressivo quanto me e sorpassa cattivo. Poi ognuno faccia le sue considerazioni…”.


Tags: rossi lorenzo pedrosa

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE