Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 23 Novembre 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Sarri: Appassionatevi al calcio non al mercato

29/06/2020 16:09

Sarri: Appassionatevi al calcio non al mercato |  Sport e Vai

Il mercato non gli è mai piaciuto. Non da oggi. Da anni Sarri si rifiuta di parlare di mercato ed anche oggi, che pure sarebbe costretto visto lo scambio Pjanic-Arthur, il tecnico della Juve preferisce cambiare discorso. C'è il Genoa alle porte, un primato da consolidare ma è lecito chiedersi cosa attendersi dagli ultimi mesi in bianconero del bosniaco: "Penso sarà tranquillo, andrà a giocare in un altro grande club. Può essere contento di questa soluzione, di lui sono tranquillo: ragazzo serio, la possibilità che non ci dia il massimo non la vedo".

Sarri e il mercato

Il mercato resta argomento tabù anche quando si sposta il discorso su Arthur: "Stiamo parlando di due ragazzi che devono giocare ancora due mesi con i loro club. Io ho da giocare partite importanti, non mi va di perdere energie dietro il mercato che non mi dà gusto. L'opinione pubblica negli ultimi anni si è appassionata di mercato perché se ne parla molto, bisognerebbe farla appassionare anche al calcio. Lasciamo la valutazione per il momento, qualcuno dello staff lo studierà fino in fondo per essere pronti quando arriverà questo ragazzo".

Sarri e il Genoa

Meglio pensare al Genoa: "Partita complicata, per noi ma per tutti. Giochiamo contro una squadra che sta lottando per la salvezza, non possiamo aspettarci qualcosa di semplice. Saremmo su una strada sbagliata. In questo momento non possiamo permetterci più di due cambi di formazione, nell'ultima partita avevamo in convocazione quattordici giocatori, tre portieri e ragazzi dell'Under 23. Possiamo solo pensare a uno-due cambi, speriamo nei prossimi sei-tre giorni di recuperare qualche altro giocatore per cambiare di più. Higuain? Sta meglio, l'incertezza è sul minutaggio più elevato. Ronaldo e Dybala in questo momento possono anche giocare. Il problema si porrà tra due-tre partite.

Sarri e il record di Buffon

La gara è tanto sentita che potrebbe essere rinviato il giorno della doppia festa di Buffon, che oggi - assieme a Chiellini - ha rinnovato fino al 2021 e nella prossima gara batterà il record di presenze in A di Maldini: "Non lo so, non abbiamo deciso. Ma visto che  come minimo ha 48 partite a disposizione credo che il record arriverà. Non abbiamo parlato dei programmi dei portieri, vedremo in base alle sensazioni di Claudio Filippi".

Sarri e i 5 cambi

Sarri sa che la sua squadra non è ancora al top: "Credo che dobbiamo ancora trovare il massimo della condizione fisica, capita a tutti e forse non fa così male giocare così tanto. Però più passano le giornate i giocatori andranno ad accusare l'accumularsi della partite. Stiamo cambiando tutto, specialmente la gestione dei post-partita. C'è la novità dei 5 cambi, da maneggiare con cura. Ho visto spesso squadre e risultati stravolti con questi 5 cambi. Analizzando cosa è successo in Bundesliga ho visto un dato che mi ha sorpreso: i club di prima fascia ne utilizzano al massimo 4 o 3. Forse cambiavano di più nell'undici iniziale. Bisognerebbe entrare più profondamente a questi numeri. E' un'esperienza nuova, quindi a rischio caz...., come tutte le cose su cui non abbiamo un vissuto. E' anche stimolante, se ne usciamo vivi abbiamo qualche conoscenza in più dopo da sfruttare negli anni successivi".


Tags: juventus mercato sarri

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE