Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 21 Febbraio 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Retroscena Cr7: un club italiano lo stava comprando prima del Manchester United

24/01/2019 12:40

Retroscena Cr7: un club italiano lo stava comprando prima del Manchester United |  Sport e Vai

A volte una decisione sbagliata può cambiare le sorti del calcio internazionale. Siamo nel 2003, l'ultimo anno di Roberto Mancini alla Lazio: il tecnico biancoceleste era rimasto stregato da un giovane talento dello Sporting Lisbona: un certo Cristiano Ronaldo, che l'anno dopo passò al Manchester United. Ma la Lazio reputò il costo del cartellino troppo elevato. A parlare dell'incredibile sliding doors è Fernando Orsi, a quei tempi vice allenatore di Mancini: "Restammo folgorati da Cristiano Ronaldo e da Quaresma: Mancini aveva personalmente visionato questi due gioielli, ne parlò con me e si recò da Cragnotti. Ora, non ricordo tutto nei particolari, però il problema principale riguardava il costo elevato. Insomma, non se ne fece nulla. Col senno di poi, sarebbe stato un grandissimo affare". 


Tags: lazio cristiano ronaldo mancini manchester united sporting lisbona

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE