Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 18 Giugno 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter: Wellington e Demba Ba le ultime suggestioni

22/12/2013 18:43

Calciomercato Inter: Wellington e Demba Ba le ultime suggestioni |  Sport e Vai
Alla ricerca di affari low-cost tra scambi, prestiti ed affari l’Inter sul calciomercato sta affondando i colpi per cercare di garantire a Mazzarri almeno un altro attaccante ed un terzino di fascia. Viste le difficoltà per arrivare ad Osvaldo, che ha un costo elevato, e considerate le perplessità della società per Gilardino l’ultimo nome per il settore offensivo è quello di Demba Ba. Il bomber non trova spazio nel Chelsea di Mourinho e proprio i blues lo avrebbero proposto a parziale contropartita nell’affare-Guarin. L’Inter chiede per il colombiano 18 milioni di euro, cifra ritenuta eccessiva dagli inglesi ma Abramovich sarebbe disposto a versare 9 milioni più Demba Ba che però piace anche all’Arsenal. E’ andato a vuoto invece il tentativo di Branca di comprare Raul Garcia, in scadenza con l’Atletico Madrid. Dopo qualche incomprensione con il suo manager sembrano essersi riappianati i rapporti ed il centrocampista dovrebbe rinnovare con gli spagnoli, prossimi avversari del Milan in Champions League. La buona notizia arriva invece dal Brasile dove il San Paolo avrebbe dato l’ok alla cessione di Wellington. Dopo aver recuperato da un grave infortunio e aver condotto la squadra alla vittoria in Copa Sul-Americana, il mediano non sta attraversando un momento felice con il suo club ed ha perso il posto. Il suo contratto scade nel dicembre 2015 e l’ipotesi di un prestito all’Inter appare fattibile. Stefano Grandi

Tags: chelsea calciomercato inter atletico Garcia guarin demba ba Wellington

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE