Sport E Vai  Sport e Vai
Mercoledì 16 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter: Ecco perché Thohir ha bloccato l’affare-Vucinic

21/01/2014 17:21

Calciomercato Inter: Ecco perché Thohir ha bloccato l’affare-Vucinic |  Sport e Vai

Ore di fuoco sul calciomercato dell’Inter che da 24 ore è alle prese con il tormentato scambio tra Guarin e Vucinic. Mentre chissà perché la tifoseria nerazzurra non vede di buon occhio il montenegrino, che pure potrebbe risolvere i non pochi problemi offensivi di Mazzarri, è stato Thohir in persona a bloccare l’affare quando sembrava ai dettagli. Marotta e Branca stanno lavorando alacremente all’operazione ma il nodo resta quello del conguaglio. La Juve non intende versare i 3 milioni minimo che l’Inter chiede in più oltre al cartellino di Vucinic e punta allo scambio secco. Non ci sta Thohir che aveva fatto tutt’altri calcoli: il magnate indonesiano aveva ipotizzato nei giorni scorsi una cessione di Guarin a prezzi elevati, attorno ai 16-17 milioni di euro, di cui solo parte sarebbe stata reinvestita. Motivi di bilancio e di plusvalenze, destinati a saltare in blocco in caso di scambio alla pari. Sia l’agente di Vucinic che quello di Guarin hanno già trovato gli accordi con gli eventuali club di destinazione ma la situazione è in pieno stallo. Il direttore generale dell'Inter, Marco Fassone, ha telefonato all'amministratore delegato della Juve, Beppe Marotta, comunicandogli che l'Inter rifiuta la proposta dello scambio secco Guarin-Vucinic.  Trattativa interrotta e rischio braccio di ferro, soprattutto in casa Inter. Ora è Guarin a puntare i piedi e a voler andar via ad ogni costo.

Stefano Grandi     

 


Tags: juventus marotta vucinic calciomercato inter branca guarin thohir

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE