Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 15 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter, D’Ambrosio: “Ho scelto l’Inter per Mazzarri”

05/02/2014 14:09

Calciomercato Inter, D’Ambrosio: “Ho scelto l’Inter per Mazzarri” |  Sport e Vai

Era diventato uno dei pezzi pregiati sul calciomercato, visto che a giugno si sarebbe svincolato gratis ma alla fine D’Ambrosio ha scelto l’Inter e va a rafforzare la squadra di Mazzarri che era alla ricerca di un altro esterno di valore. L’ex granata, presentato oggi, ha ammesso che si è trattata di una sua precisa volontà: “Sì mi cercavano in tanti. C’era la Juventus ma non solo, ma ho scelto l'Inter perché è una grande società . Ho scelto il progetto Inter perché lo ritenevo il più adatto a me e il più importante. Conosco cosa può dare Mazzarri agli esterni. Ho pensato alle mie caratteristiche e a come migliorare. I suoi consigli in questi giorni sono stati soprattutto tattici, mi ha chiesto se avevo preferenze di fascia ma per me non è un problema. Sono a sua disposizione". E’ già arrivato l’esordio con la Juve anche se non è stata una partita da ricordare per l’Inter: "E' stato emozionante per il mio passato ma anche per il presente, è una partita sentita da tutti ed ero emozionato. Però in campo l'emozione è stata messa da parte. Non è un buon periodo, ma c'è anche sfortuna. Però ho visto un gruppo compatto che ha fame e voglia di vincere. Mancano i risultati ma non ho mai visto un'Inter in difficoltà a livello di gioco, arriveremo a centrare gli obiettivi posti dalla società". A Torino la situazione era diventata insostenibile: "Negli ultimi 2 mesi non sono stato protagonista al Torino per vicende extra-calcistiche, per decisione di Cairo. Ma il mio rapporto con i compagni è sempre stato eccezionale. Ventura? Strano che abbia detto certe cose, con me parlava diversamente. La verità non è quella letta sui giornali, molte dichiarazioni sono state dette da dirigenti che giustamente difendevano il club. Per l'aspetto tattico, cambia ovviamente con difesa a 4 o a 5". Il Toro però è il passato, così come l’eventuale convocazione in Nazionale non rientra nei suoi pensieri: "Non penso al futuro, sono arrivato all'Inter perché ho lavorato sodo e sono migliorato. Ogni giorno cerco di dare sempre di più per rendere al massimo per l'Inter. Poi quello che accadrà non sarà una mia scelta". L’ultima riflessione è su Thohir: "Thohir l'ho conosciuto alla Pinetina, è venuto a parlare in un momento difficile ed è importante che il presidente sia presente. Hernanes come giocatore è un valore aggiunto, a livello personale mi ha fatto una bella impressione perché è umile e vuole migliorare".

Stefano Grandi

 


Tags: mazzarri ventura torino calciomercato inter cairo d'ambrosio Thoir

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE