Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 20 Giugno 2019
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter, il Bayern avversario nella corsa a Bernat del Valencia

27/12/2013 16:57

Calciomercato Inter, il Bayern avversario nella corsa a Bernat del Valencia |  Sport e Vai

Erick Thohir è stato piuttosto chiaro: salvo rare eccezioni, il calciomercato dell’Inter sarà improntato all’acquisto di giocatori di talento ma soprattutto giovani, futuri campioni in grado di migliorare negli anni e dare il loro apporto alla crescita dell’intera squadra. Juan Bernat, 20 anni, terzino sinistro del Valencia, corrisponde alla perfezione all’identikit tracciato dal patron indonesiano dell’Inter, al punto che i dirigenti nerazzurri lo hanno inserito nella lista dei probabili rinforzi del prossimo calciomercato di gennaio. Peccato, però, che i piani nerazzurri siano stati sconvolti dall’interesse di Pep Guardiola per il giovane esterno difensivo prodotto della cantera valenciana. L’ex allenatore del Barcellona ha chiesto al Bayern Monaco di monitorare Bernat con l’obiettivo di portarlo in Baviera nel prossimo mercato estivo. Un interesse, quello dei bavaresi, che ha fatto schizzare il costo del cartellino del giovane talento spagnolo.

OFFERTA PRONTA. L’Inter, infatti, era disposta a spendere 5-6 milioni di euro per Bernat, mentre il Valencia chiedeva almeno 7 milioni di euro per lasciarlo subito partire. L’interesse del Bayern, naturalmente, ha rafforzato le richieste del club spagnolo e indebolito la posizione dell’Inter che, per arrivare al giocatore, dovrà necessariamente alzare la propria offerta. Vedremo se ciò accadrà, fatto sta che Bernat viene ritenuto uno dei talenti più interessanti del calcio spagnolo. Ha debuttato in Liga due stagioni fa, nella scorsa è stato di fatto la riserva di Aly Cissokho, terzino francese poi passato al Liverpool. Con la partenza di Cissokho, Bernat è diventato di fatto il titolare della corsia mancina nella difesa a quattro del Valencia, collezionando 14 presenze nella Liga e 5 in Europa League, condite in totale da una rete e tre assist.

IL NUOVO JORDI ALBA. Numeri importanti per un giocatore che da parte della stampa è già stato ribattezzato come il “nuovo Jordi Alba”: rispetto al barcelonista, anch’egli lanciato nel grande calcio dal Valencia, Bernat è meno esplosivo nella corsa ma probabilmente più preciso con il sinistro, il suo piede migliore. La cosa fondamentale, però, è che a 20 anni possiede ampi margini di miglioramento, un dettaglio che non è sfuggito agli osservatori interisti. Vedremo se l’Inter riuscirà ad avviare e concludere questo affare entro il mese di gennaio. Differentemente, Bernat è un altro talento destinato a non arrivare in serie A: a giugno sarà impossibile fare concorrenza all’offerta del Bayern. 


Tags: valencia bayern monaco guardiola bernat

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE