Sport E Vai  Sport e Vai
Giovedì 17 Ottobre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Inter, Ansaldi dello Zenit utile jolly per Mazzarri

30/12/2013 17:05

Calciomercato Inter, Ansaldi dello Zenit utile jolly per Mazzarri |  Sport e Vai

Potrebbe arrivare dalla Russia il rinforzo chiesto da Walter Mazzarri alla dirigenza dell’Inter per il calciomercato di gennaio. Parliamo di Cristian Daniel Ansaldi, terzino sinistro argentino che dopo cinque stagioni al Rubin Kazan è passato in estate allo Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti per sostituire l’infortunato Mimmo Criscito, al rientro dopo il grave infortunio al ginocchio. Ora che l’ex Genoa sembra essere tornato sui suoi standard di rendimento, lo Zenit sta pensando di cedere Ansaldi, che in Italia ha parecchi estimatori. Non solo l’Inter, infatti, è sulle tracce del 27enne ex Newell’s Old Boys, anche il Napoli segue da tempo il giocatore, reputato adatto alla difesa a quattro di Rafa Benitez. Mazzarri, invece, non lo conosce benissimo ma si fida dei dirigenti nerazzurri che gli hanno garantito l’adattabilità di Ansaldi e soprattutto la possibilità per il tecnico toscano di schierare il sudamericano in diverse posizioni del suo 3-5-1-1.

GRANDE DUTTILITA’. Ansaldi, infatti, è un destro naturale che ha imparato a giocare a sinistra, per cui, pru preferendo la fascia mancina, sa giostrare con sufficiente naturalezza su entrambe le fasce. Inoltre, in Argentina il giocatore ha giocato anche come esterno in una mediana a 5, conosce i movimenti a scalare in difesa e quelli per sostenere degli attaccanti esterni. Sullo scatto breve non è un fulmine, ma sa calciare e crossare ottimamente con entrambi i piedi e vanta una discreta potenza in progressione, oltre che un fisico piuttosto robusto che ha portato talvolta i suoi allenatori a schierarlo anche come centrale difensivo: come difensore centrale in una difesa a quattro potrebbe faticare, ma Ansaldi sarebbe in grado di giocare anche sul centro-sinistra in un pacchetto difensivo a tre. Insomma un giocatore dalla grande duttilità, che potrebbe giocare in almeno tre posizioni del modulo mazzarriano: esterno sinistro, esterno destro e terzo a sinistra in difesa.

ESPERIENZA E BUON PREZZO. Ansaldi, inoltre, ha assaporato l’atmosfera del grande calcio internazionale (vanta 38 presenze tra Champions ed Europa League) e potrebbe dunque essere assai utile all’Inter, in cerca di giocatori con un curriculum europeo di spessore. Quanto al prezzo, ad agosto lo Zenit ha speso 8 milioni di euro per prelevare Ansaldi dal Rubin e vorrebbe quantomeno recuperare la cifra nella sessione di gennaio. Un prezzo alto, ma non inaccessibile per l’Inter, che sa di potersi ritrovare tra le mani forse non un campione, ma un giocatore davvero utile. Il genere di giocatore che Mazzarri sa come trasformare in una certezza per la squadra.  


Tags: mazzarri rubin kazan zenit ansaldi

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE