Sport E Vai  Sport e Vai
Sabato 4 Aprile 2020
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

GP Belgio: Hamilton stoppa Vettel e si porta a -7 dalla vetta

27/08/2017 15:15

GP Belgio: Hamilton stoppa Vettel e si porta a -7 dalla vetta |  Sport e Vai

Un grande Hamilton davanti ad un grande Vettel. E sul terzo gradino del podio, un grande Ricciardo. Non ha tradito le aspettative il GP del Belgio: duelli serrati ed avvincenti, sorpassi, incidenti ed emozioni, proprio come nella vecchia Formula 1, quella dei circuiti storici come quello belga. Primo posto per l'inglese, dunque, ora a -7 da Vettel nella classifica del mondiale. Poi Ricciardo, Raikkonen, Bottas, Hulkenberg, Grosjean (splendido settimo), Massa, Ocon e Sainz. Sedicesimo posto per la Sauber di Ericsson, subito fuori Wehrlein.

GP BELGIO: LA PARTENZA

Hamilton ha tenuto la prima posizione alla partenza, chiudendo bene sul tentativo di sorpasso immediato di Vettel. Nessuno scossone anche in seconda fila, con Bottas davanti a Raikkonen, ed in terza con Verstappen a chiudere sul compagno di scuderia Ricciardo. 

GP BELGIO: IL PRIMO PIT STOP

Lewis è rientrato ai box al giro 12 e, una volta tornato in pista, ha sfornato due giri veloci che gli hanno consentito di tenere dietro Vettel. Per Raikkonen, invece, 10 secondi di penalità per aver ignorato una doppia bandiera gialla, con retrocessione dalla quarta alla settima posizione. Ancora peggio all'idolo dei tifosi di Spa, Verstappen, costretto al ritiro per un problema al motore. 

GP BELGIO: DUELLO TRA BIG

Duello serrato tra i primi due della classifica mondiale anche nella parte centrale della corsa, con Vettel costantemente tra gli uno e i due secondi di distacco da Hamilton. Buono anche il passo di Bottas, a debita distanza invece Ricciardo ed uno scalpitante Raikkonen, bravo a passare in rapida successione prima Ocon, poi Hulkenberg

GP BELGIO: LA SAFETY CAR

Ancora scintille, intanto, tra le due Force India. Dopo un contatto nei primi due giri, nuovo scontro fratricida al 30mo passaggio tra Ocon e Perez, col messicano costretto al ritiro dopo aver tentato di chiudere il compagno. A causa dell'incindente, Safety car e cambio di strategie per i big: tutti a fare pit stop. Gomme soft per le due Mercedes, supersoft per Raikkonen, addirittura ultrasoft per Vettel e Ricciardo. 

GP BELGIO: IL TRIONFO DI LEWIS

Al giro 34, rientrata la Safety car, il tentativo di sorpasso di Vettel su Hamilton: niente da fare. Sorpasso riuscito, invece, per Ricciardo e Raikkonen ai danni di Bottas. Sfumata l'occasione del passaggio immediato, Vettel non è riuscito più a scendere sotto il secondo di gap da Lewis, circostanza che gli avrebbe consentito di sferrare un nuovo attacco. Successo di Hamilton, dunque, e mondiale riaperto. Sul podio anche Ricciardo, con Raikkonen quarto davanti a Bottas. 


Tags: ferrari fernando alonso kimi raikkonen red bull sebastian vettel nico hulkenberg felipe massa lewis hamilton mercedes sauber gp belgio sergio perez romain grosjean daniel ricciardo valtteri bottas carlos sainz Daniil Kvyat kevin magnussen palmer max verstappen

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE