Serie A
13a Giornata

Benevento Benevento 1

Sassuolo Sassuolo 2

Crotone Crotone 0

Genoa Genoa 1

Hellas Verona Hellas Verona

Bologna Bologna

Inter Inter 2

Atalanta Atalanta 0

Napoli Napoli 2

Milan Milan 1

Roma Roma 2

Lazio Lazio 1

Sampdoria Sampdoria 3

Juventus Juventus 2

Spal Spal 1

Fiorentina Fiorentina 1

Torino Torino 1

Chievo Chievo 1

Udinese Udinese 0

Cagliari Cagliari 1

Serie B
15a Giornata

Brescia Brescia 1

Spezia Spezia 1

Empoli Empoli 5

Cesena Cesena 3

Foggia Foggia 1

Ternana Ternana 1

Frosinone Frosinone 1

Avellino Avellino 1

Novara Novara 1

Bari Bari 2

Palermo Palermo

Cittadella Cittadella

Parma Parma 4

Ascoli Ascoli 0

Perugia Perugia 5

Carpi Carpi 0

Pescara Pescara 3

Pro Vercelli Pro Vercelli 1

Salernitana Salernitana 1

Cremonese Cremonese 1

Virtus Entella Virtus Entella 0

Venezia Venezia 0

 Sport E Vai  Sport e Vai
Lunedì 20 Novembre 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Stella Nfl uccide per errore la figlia di 3 anni con un camion

15/04/2017 12:21

Stella Nfl uccide per errore la figlia di 3 anni con un camion |  Sport e Vai

Tragedia nel mondo della Nfl. L'ex star di Baltimore Ravens e Arizona Cardinal, Todd Heap, ha ucciso accidentalmente la figlia di 3 anni travolgendola con un camion sotto casa a Mesa, in Arizona. La bimba è stata portata immediatamente in ospedale ma è spirata poco dopo. Heap non presentava segnali di incoscienza né aveva preso sostanze che gli impedissero di guidare. In carriera il giocatore ha militato per 10 anni con i Ravens vincendo anche un anello, e due con i Cardinals dove era esploso come talento universitario.

Stefano Grandi


Tags: figlia ucciso NFL

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE