Serie A
16a Giornata

Cagliari Cagliari 2

Sampdoria Sampdoria 2

Chievo Chievo 0

Roma Roma 0

Genoa Genoa rinv

Atalanta Atalanta

Juventus Juventus 0

Inter Inter 0

Lazio Lazio 1

Torino Torino 3

Milan Milan 2

Bologna Bologna 1

Napoli Napoli 0

Fiorentina Fiorentina 0

Sassuolo Sassuolo 2

Crotone Crotone 1

Spal Spal 2

Hellas Verona Hellas Verona 2

Udinese Udinese 2

Benevento Benevento 0

 Sport E Vai  Sport e Vai
Martedì 12 Dicembre 2017
SEGUI SPORTEVAI SU

Zidane poteva andare al Manchester prima della Juve, Ferguson disse no

09/10/2017 09:47

Zidane poteva andare al Manchester prima della Juve, Ferguson disse no |  Sport e Vai

Un singolare aneddoto su Zidane è stato raccontato dall'ex presidente del Manchester United Martin Edwards. Una storia che avrebbe potuto cambiare il destino di Zizou ma anche della Juventus. In un'intervista al sito ufficiale dei Red Devils Edwards ha rivelato che Ferguson bocciò l'acquisto del francese a metà anni 1990, quando il giocatore era al Bordeaux: “Il capo degli scout, Lee Kershaw, mi ripeteva che bisognava acquistare Zidane, ne parlai con Ferguson ma lui disse di no, perchè pensava che giocasse nello stesso ruolo di Eric Cantona che stava per rinnovare il contratto con noi”. Il francese stava scontando gli 8 mesi di squalifica per il suo colpo da karate a un tifoso del Crystal Palace: “Noi andammo in Francia per convincere Cantona a rinnovare e Ferguson pensava che comprare Zidane sarebbe stato come sfiduciare Eric e non se ne fece nulla”. Zidane nel 1996 andò alla Juventus ed esplose definitivamente, prima della successiva cessione al Real Madrid.

Stefano Grandi


Tags: juventus zidane ferguson

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE