Sport E Vai  Sport e Vai
Venerdì 15 Novembre 2019
Scitec Nutrition - Integratori Scitec in offerta
SEGUI SPORTEVAI SU

Calciomercato Milan: Da Abate a Zapata, l’alfabeto dei partenti

06/04/2014 13:53

Calciomercato Milan: Da Abate a Zapata, l’alfabeto dei partenti |  Sport e Vai

Prima vendere e poi comprare. Il calciomercato del Milan si atterrà a questa logica obbligata per iniziare una ricostruzione solo avviata dall’arrivo di Seedorf. Comunque vada a finire la stagione, anche senza la qualificazione all’Europa League, il tecnico olandese rimarrà sulla panchina rossonera e sui suoi suggerimenti si sta già muovendo Galliani per la rivoluzione annunciata della prossima stagione. Il modulo-base rimarrà il 4-2-3-1 e Seedorf ha richiesto interpreti più adeguati di quelli che ha trovato in eredità dalla gestione Allegri. Alle esigenze tattiche ma anche al monte-ingaggi e alla possibilità di far cassa sono legate le dismissioni che verranno fatte in estate. Più di una squadra intera ha i bagagli in mano, un vero e proprio alfabeto dell’addio dalla A di Abate – il terzino che ha il contratto in scadenza nel 2015 e che punta a strappare un triennale ricco altrove – alla Z di Zapata che dovrebbe rientrare nel repulisti difensivo chiesto da Seedorf. Con il colombiano andrà via anche Mexes e resta in bilico la posizione di Rami. Lo spagnolo costa circa 7 milioni, quanti il Milan dovrebbe darne al Valencia per il riscatto, e la sensazione è che la spesa venga ritenuta eccessiva.  Sicuro di andar via anche Zaccardo. In difesa l’unico vero intoccabile è De Sciglio, che pure ha mercato, mentre Constant ed Emanuelson potrebbero essere al passo d’addio così come Abbiati ed Amelia, con la promozione di Gabriel a secondo e l’arrivo di Agazzi. A centrocampo sicuri di rimanere sono Montolivo, De Jong e Poli, forse anche Cristante mentre Muntari, Birsa e Saponara lasceranno Milanello così come Nocerino, di rientro dal prestito, verrà girato altrove. Stessa sorte per Mexes e Matri ma la rivoluzione non si ferma qui. A rischiare grosso è anche Honda, il cui destino potrebbe essere legato a quello di Kakà: se il brasiliano dovesse decidere di usufruire della clausola che gli consente di rescindere il contratto in caso di mancata qualificazione alla Champions, l’ex Cska potrebbe rimanere altrimenti si vedrà. Destino incerto per Essien, che non ha convinto, ma anche per Taarabt. Il suo riscatto costa circa 5 milioni ma non c’è ancora un accordo raggiunto. Sono invece tornate in rialzo le quotazioni di Balotelli che si sta guadagnando la conferma anche se non tutti ai vertici sono ancora convinti.

Stefano Grandi


Tags: honda kakà balotelli calciomercato milan Mexes zapata Amelia Seedorf abate de jong rami Taarabt de sciglio

Articoli Correlati

Questo sito fa uso di cookie.
Continuando la navigazione su questo sito web (quindi cliccando sul pulsante "PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE" o cliccando all'esterno di questa area) si autorizza l'impiego di cookie.
Per informazioni dettagliate sull'impiego dei cookie in questo sito web invitiamo a cliccare su "Maggiori informazioni".Qui è anche possibile revocare l'autorizzazione all'impiego di (alcuni) cookie presenti.

PROSEGUI NELLA NAVIGAZIONE